mercato libero

Sos Energia. Mercato energetico in movimento, nuovi player e nuove offerte

Con la fine del regime di Maggior Tutela sempre più vicina, il mercato italiano registra il debutto di un nuovi player con offerte davvero molto vantaggiose che permetteranno già da oggi di ridurre i costi delle bollette energetiche ed iniziare, da subito, a risparmiare.

di Davide Raia |

Rubrica settimanale Sos Energia, frutto della collaborazione fra Key4biz e SosTariffe. Una guida per il consumatore con la comparazione dei prezzi dell’elettricità, del gas e dell’acqua. Per consultare tutti gli articoli, clicca qui.

Il mercato dell’energia è entrato in una fase estremamente importante. Tra un anno, a partire dal luglio del 2019, terminerà la possibilità di aderire alle offerte del regime di Maggior Tutela. Le famiglie italiane potranno optare esclusivamente per il Mercato Libero dell’energia con la possibilità concreta di ridurre in modo considerevole la spesa energetica.

 

Per tutti gli utenti che analizzeranno le offerte disponibili scegliendo poi la più conveniente, in relazione al proprio profilo di consumo, sono già previste ora importanti opportunità di risparmio. In attesa del prossimo anno, in ogni caso, nuovi player che debuttano sul mercato e nuove offerte davvero molto vantaggiose permettono già da oggi di ridurre i costi delle bollette energetiche ed iniziare, da subito, a risparmiare.

 

Prima di analizzare le novità dell’ultimo periodo per il mercato energetico, ricordiamo che è possibile individuare le offerte più vantaggiose da attivare nel Mercato Libero consultando il comparatore di SosTariffe.it per offerte luce che offre una panoramica completa sulle tariffe migliori in relazione ai propri consumi energetici.

 

Torniamo ora alle principali novità di questo periodo per il mercato energetico. Con la fine del regime di Maggior Tutela sempre più vicina, il mercato italiano registra il debutto di un nuovo player, Iberdrola, un gruppo multinazionale da tempo leader nel settore energetico in diversi Paesi. Il nuovo fornitore si presenta subito con offerte molto interessanti, sia per quanto riguarda l’energia elettrica che il gas naturale.

Banner Tiesse

 

Per quanto riguarda l’elettricità a casa, Iberdrola propone uno sconto del 25% sul corrispettivo luce delle tariffe Eco Special per tutti i nuovi clienti. Chi sceglie Eco Special monoraria potrà contare su di un costo dell’energia pari a 0,038175 €/kWh. La versione bioraria di questa tariffa, invece, presenta un costo dell’energia pari a 0,041063 €/kWh in fascia F1 (lunedì-venerdì dalle 8 alle 19) e pari a 0,036810 €/kWh in fascia F23 (lunedì-venerdì dalle 19 alle 8, sabato, domenica e nei festivi).

 

Per quanto riguarda il gas naturale, invece, Iberdrola propone una tariffa unica, naturalmente monoraria come accade sempre con le offerte gas, con un corrispettivo gas pari a 0,154241 €/Smc. I prezzi indicati sono bloccati per i primi 12 mesi di sottoscrizione. Lo sconto del 25% vale esclusivamente per i clienti che optano per il pagamento tramite domiciliazione della fornitura e bolletta digitale. Attivando entrambe le offerte di Iberdrola, ovvero attivando sia la fornitura luce che la fornitura gas, si potrà risparmiare circa 125 Euro all’anno, a parità di consumo, rispetto ad una tariffa in regime di Maggior Tutela.

 

Naturalmente, i fornitori già presenti da tempo sul Mercato Libero dell’energia non stanno di certo a guardare. La fine del regime di Maggior Tutela è un’occasione davvero importante per acquisire nuovi clienti tramite il lancio di offerte sempre più vantaggiose, sia per quanto riguarda l’energia elettrica che per quanto riguarda il gas naturale.

 

Un esempio è rappresentato dalla nuova tariffa Sceltasicura di Eni. Si tratta di un’offerta bioraria per l’energia elettrica che offre uno sconto del 20% rispetto ai prezzi del regime di Maggior Tutela. Questa tariffa presenta un costo dell’energia di 0,044 €/kWh in fascia F1 e di 0,039 €/kWh in fascia F2. Scegliendo Sceltasicuradi ENI, a parità di consumi energetici, si risparmiano circa 60 Euro all’anno rispetto ad una tariffa analoga in regime di Maggior Tutela.

Per saperne di più su: Energy

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL