la conferma

Sogei, Mef conferma il vertice. Quacivi Ad e Mazzotta Presidente

Il Mef, azionista di Sogei, dà continuità al lavoro svolto, confermando Andrea Quacivi Ad e Biagio Mazzotta Presidente nel nuovo Cda per il triennio 2018/2020. Quavici: 'Con digitalizzazione, formazione e ricerca, abbiamo trasformato la tecnologia in servizi digitali garantendo sicurezza e privacy e creando valore sostenibile per la collettività'.

di Luigi Garofalo | @LuigiGarofalo |

Si dà continuità al lavoro svolto. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef), azionista della Sogei, ha proceduto alla nomina del nuovo Cda per il triennio 2018/2020 confermando Biagio Mazzotta Presidente, Andrea Quacivi Amministratore delegato e Valentina Gemignani Consigliere.

Andrea Quacivi, Amministratore Delegato di Sogei, nel ringraziare l’Azionista per la rinnovata fiducia ha dichiarato con orgoglio che “Le competenze delle persone e la qualità delle infrastrutture digitali confermano Sogei hub di innovazione e di eccellenza per l’amministrazione finanziaria. Attraverso digitalizzazione, formazione e percorsi di ricerca, abbiamo trasformato la tecnologia in servizi digitali in grado di governare la complessità del sistema pubblico, garantendo sicurezza e privacy e creando valore sostenibile per la collettività”.

Il Mef ha, inoltre, approvato il Bilancio d’esercizio chiuso al 31 dicembre 2017. Con un valore della produzione di oltre 533 milioni di euro e un utile netto di 20 milioni di euro interamente versato nelle casse dello Stato, Sogei presenta il primo “Bilancio integrato”, evoluzione di un percorso orientato verso obiettivi più ampi di trasparenza e maggiore consapevolezza, che considerano, oltre al capitale finanziario e produttivo, quello intellettuale, umano, naturale e sociale-relazionale, in linea con quanto disposto dal D.Lgs. 254/2016 in materia di informazioni di carattere non finanziario.

Sogei un modello di riferimento per le soluzioni di e-Government

Sogei ha confermato, anche nel 2017, di rappresentare un modello di riferimento per le soluzioni di e-Government in grado di realizzare e sviluppare progetti altamente strategici come il 730 precompilato, il Fascicolo sanitario elettronico (FSE), la Fatturazione elettronica, l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR). Particolare attenzione è stata dedicata allo sviluppo di una sempre più efficace sinergia tra i due ecosistemi Economia e Finanze, in attuazione a quanto previsto nel Piano Triennale per l’Informatica della Pubblica Amministrazione 2017-2019.

L’Azienda ha avviato a gennaio 2018 la revisione del modello organizzativo finalizzata a valorizzare ulteriormente le esigenze dei Clienti istituzionali, con la consapevolezza che questo assetto contribuirà ad accrescere la qualità dei servizi offerti e il valore delle persone Sogei, che rappresentano il principale asset, unitamente all’infrastruttura tecnologica.

 

Nel corso di quest’anno, grazie alla rimozione del vincolo sulle nuove assunzioni, è previsto l’ingresso di 145 persone, di cui 100 neolaureati, secondo un piano definito “Valore generazionale” che punta alla ricerca del giusto mix tra innovazione, esperienza e tutela del know-how e dei valori aziendali.

Banner Tiesse

La nuova Organizzazione è focalizzata per attuare il principio di “citizen everywhere” dando un ulteriore impulso al processo di Digital Transformation già avviato nel 2015.

Il presidente Mazzotta: ‘Risultati raggiunti grazie a tecnologia e soprattutto merito dei dipendenti’

Il Presidente, Biagio Mazzotta, ha sottolineato che “I risultati fino ad oggi conseguiti, insieme ai nostri progetti e alla nostra visione per il futuro, accompagneranno lo sviluppo della Società. Questo cammino non è fatto solo di tecnologia, senza le nostre persone, oltre 2000 donne e uomini, tutto questo non sarebbe possibile. Un sincero ringraziamento è rivolto a loro, al nostro Azionista, ai Clienti e alle altre Istituzioni dello Stato con le quali ci confrontiamo ogni giorno”.

Per saperne di più su: Sogei

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL