Email mobile responsive, tool da utilizzare e best practice da seguire

Più più della metà delle email vengono lette da telefonino. Piccolo formulario MailUp su come salvaguardare traffico e conversioni.

di Flavio Fabbri | @FabbriFlav2 |

Il 49% degli utenti apre le email sullo smartphone. L’ecosistema mobile ha radicalmente modificato il nostro approccio alla posta elettronica e MailUp ha pubblicato una guida pratica per utilizzare i migliori tool e seguire le best practice internazionali.

 

I passaggi chiave per sviluppare una strategia finalizzata a rendere le email mobile responsive al 100% è contenuta nell’articolo Email mobile responsive: teoria e pratica”, di Maria Giulia Ganassini, content & community manager di MailUp.

 

Al suo interno sono evidenziate le diverse tipologie di resa che un’email può avere su un dispositivo mobile, a seconda di come viene costruita; a seconda delle caratteristiche chiave delle email mobile responsive; con suggerimenti mirati sulle migliori pratiche da studiare e seguire e sugli strumenti digitali più efficaci (come editor drag & drop BEE).

 

Un insieme di indicazioni e soluzioni sul come creare email mobile responsive, che non vanno considerate solo un optional, ma la strada giusta per salvaguardare traffico e conversioni derivanti dal canale email.

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL