WiMax: ad Alcatel-Lucent il compito di realizzare la rete Linkem nel Lazio

di |

Italia


Alcatel-Lucent

Sarà Alcatel-Lucent a realizzare una rete WiMax 802.16e-2005 chiavi in mano nel Lazio per Linkem, società che nel corso della recente asta indetta dal Ministero delle Comunicazioni, si è aggiudicata licenze in 13 regioni, per garantire una copertura nazionale, da nord a sud, su oltre l’80% della popolazione.

Il primo comune ad essere coperto dal servizio sarà Terracina, in provincia di Latina.

 

La soluzione WiMax di Alcatel-Lucent è una potente tecnologia di accesso che permette all’operatore di raggiungere le aree attualmente sprovviste di larga banda per offrire ai cittadini, alle aziende e agli uffici pubblici servizi e accesso broadband. Permette di ridurre il digital divide, promuovendo lo sviluppo economico e sociale nelle aree raggiunte dal servizio.

 

“La collaborazione con Alcatel-Lucent sul WiMax arricchirà la nostra solida esperienza nei servizi a larga banda wireless, permettendoci di testare e di affermare il WiMax in Italia, come tecnologia wireless di riferimento per colmare il divario digitale e come tecnologia a supporto delle comunicazioni nomadiche” ha dichiarato Davide Rota, amministratore delegato di Linkem. “Crediamo nella capacità di Alcatel-Lucent di offrire il pacchetto completo di tecnologie e servizi – dalla consulenza alla progettazione delle soluzioni di rete end-to-end, dalla realizzazione alla gestione fino all’assistenza – per aiutarci nel processo di valutazione e realizzazione della soluzione che meglio soddisfa le nostre ambizioni”.

 

Alcatel-Lucent fornirà un’infrastruttura WiMax Rev-e completa, che include la rete di accesso radio, il backhaul microwave e i router IP che copriranno un’area del Lazio e supporteranno servizi VoIP e accesso a Internet a larga banda, per servizi multimediali avanzati, come video streaming, attraverso una molteplicità di dispositivi utente, inclusi modem e terminali WiMax.

 

Alcatel-Lucent, in qualità di partner, assicurerà a Linkem servizi a totale supporto, come l’expertise nella progettazione WiMax, servizi per l’individuazione e la definizione dei siti, per l’implementazione tecnologica, per l’operation e la manutenzione, insieme a un portafoglio completo di sistemi di rete core.

 

“Alcatel-Lucent vuole affiancare Linkem nello sviluppo del WiMax nelle diverse regioni e mette a disposizione competenze e strutture locali e non, che Linkem potrà utilizzare per rafforzare la propria posizione nel mercato della larga banda wireless in Italia. La nostra soluzione WiMax può supportare diverse configurazioni e, grazie alla sua modularità e flessibilità, è adattabile a diverse situazioni, dalle aree rurali poco popolate a quelle urbane che necessitano reti ad elevata capacità,” ha dichiarato Stefano Lorenzi, amministratore delegato di Alcatel-Lucent Italia Spa. “Siamo sicuri che la nostra esperienza potrà essere d’aiuto nella realizzazione di un mercato WiMax, remunerativo e al tempo stesso capace di colmare il digital divide.”

 

La soluzione WiMax 802.16e-2005 di Alcatel-Lucent è stata scelta perché più efficiente nel supporto delle comunicazioni fisse – e nello stesso tempo in grado di permettere le comunicazioni nomadiche – e per l’interoperabilità con i diversi standard dei dispositivi utente sul mercato.

Grazie all’Open CPE Program di Alcatel-Lucent, l’infrastruttura supporta un’ampia gamma di dispositivi di diversi fornitori. Questo programma è pensato per promuovere un ecosistema aperto a tutti i produttori di terminali, affinché gli utenti finali possano scegliere in una gamma più ampia possibile di terminali a prezzi accessibili.

 

Con 24 contratti commerciali e oltre 70 trial in tutto il mondo, Alcatel-Lucent è il leader indiscusso nel WiMax. È anche leader nella pianificazione e progettazione delle reti, nella consulenza, nel project management e nell’ottimizzazione delle reti.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2021 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia