Mesh Networks: Moving From Ad Hoc to Fixed Infrastructure

di |

REPORT

Di In-Stat

Data di pubblicazione Dicembre 2005

Pagine 46

Area di copertura Mondo

Prezzo $ 2.995

Il mercato delle infrastrutture Wireless Mesh Network (WMN) comincia a lanciare i primi segnali di reale accelerazione, tanto che dal 2004 al 2009, i suoi volumi dovrebbero crescere da 33,5 milioni di dollari a 974,3. E’ quanto afferma l’ultimo studio In-Stat.

Inizialmente sviluppate come valido strumento per implementare reti wireless nel corso di operazioni militari, le reti WMN offrono oggi enormi potenzialità, in quanto network capaci di comunicazioni bidirezionali con tutte le diverse tecnologie radio.

“I vendor segnalano uno spiccato interesse da parte del mercato, sia in termini di domanda che di offerta, confermando l’ottimismo per il futuro di questo comparto” dichiara Norm Bogen, Direttore Ricerca per In-Stat. “L’interesse maggiore è dimostrato dai settori della sicurezza pubblica e dalle istituzioni governative ma anche da parte di carrier come gli ISP Wireless; il tutto finalizzato ad una serie di applicazioni ampia e articolata”.

La maggior parte dei vendor di equipaggiamenti WMN si trova oggi nell’America del Nord, e per lo più gli scambi di mercato rimangono circoscritti in questa regione. I network WMN basati sul Wi-Fi sono stati utilizzati come Hot Zone, capaci di coprire ampie aree come i distretti downtown delle città.

In termini di crescita, il mercato delle infrastrutture wireless mesh basate su punti d’accesso Wireless LAN (WLAN) sta ancora muovendo i primi passi, ma molte installazioni di piccola entità o pilota sono già in uso. Finora utilizzate a supporto della tecnologia Wi-Fi, le WMN potranno presto espandere anche le funzionalità di numerose altre tecnologie wireless, dal WiMAX alla Ultra-Wideband.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2021 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia