Wireless Content

di |

REPORT


Di eMarketer

DataLuglio 2004

Pagine 16 (+ 29 mappe)

Area di coperturaMondo

Prezzo$ 695


Per quanto gli handset wireless non costituiscano ancora una reale alternativa ai computer, &#232 altres&#236 vero che le comunicazioni senza filo abbiano ormai da tempo subito una tale evoluzione da andare decisamente ben oltre il semplice traffico voce. Senza andare troppo lontano,&#232 sufficientepensare ai miliardi di sms scambiati ogni mese in tutto il mondo e ai messaggi multimediali, il cui numero si sta facendo via via sempre pi&#249 consistente.

Nel quadro generale delle nuove tecnologie di comunicazione senza filo e dei molteplici servizi integrati oggi disponibili sul mercato, quali sono le future prospettive di mercato? Il rapporto traccia un quadro mondiale del compartodei servizi wireless e si rivolge a tutti i players che vi operano: distributori, content provider, wireless service provider, vendor di terminali mobili. Obiettivo primario, illustrare come l”adozione di dispositivi mobili abbia influenzato le strategie degli operatori e dei content provider (fornitori di informazione, musica, video streaming, giochi, ecc).

Secondo le stime, il mercato dei contenuti mobili dovrebbe generare, entro il 2007, ricavi mondiali per un totale di78 miliardi di dollari; 16,7 miliardi in pi&#249 rispetto al 2003. La fetta pi&#249 sostanziosa &#232 destinata agli operatori, ma ai content provider tocca il 40% di questa fortuna.

Gli Stati Uniti sono ancora indietro rispetto all”Europa nel consumo di servizi mobili e rispetto ai Paesi asiatici (soprattutto Giappone e Corea del Sud) nell”adozione di servizi mobili non-voce.
Tuttavia, qualcosa comincia a cambiare.Gli analisti eMarketer stimano, infatti, che il numero di abbonati wireless a fine 2004 sar&#224 di circa 168 milioni, di cui il 30% consumatori abituali di applicazioni senza filo e servizi dati.
Certo, se la percentuale degli utenti statunitensi &#232 in via di consolidamento, rimane il fatto che gli introiti, derivanti da servizi e applicazioni relativi a contenuti wireless, intascati dagli operatori wireless di Europa e Asia &#232 in forte crescita, con un +20% sui ricavi totali. Di contro, la cifra si aggira a meno del 2% per quanto riguarda il mercato USA.
Analizzando il mercato mondiale, lo studio risponde quindi ai seguenti quesiti:

  • Qual”&#232 il potenziale del mercato dei contenuti wireless

  • Quali segmenti offrono le opportunit&#224 maggiori?

  • Quali fattori saranno i driver di sviluppo di questo mercato nei prossimi cinque anni?

  • Quali le strategie di marketing pi&#249 efficaci per tutti i diversi player del settore?

Il rapporto, infine, si concentra sull”Internet wireless comparandolo, in termini di dati, con il tradizionale universointernet wired: gli abbonati wireless risultano essere addirittura il quintuplo di quelli di linea fissa. Per cui, anche se la fruizione di servizi e contenuti internet wired gode di velocit&#224 di trasmissione pi&#249 elevate e dispositivi pi&#249 potenti, &#232 anche vero che &#232 impensabile trascurare, in termini di investimento e di strategie,un bacino d”utenza come quello wireless, le cui dimensioni sfiorano il miliardo di utenti in tutto il mondo.


&#169 2004 key4biz.it

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2021 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia