Mobile Feature Phones: Consumer & Business Market Segments

di |

REPORT


Di Datacomm

Data di pubblicazione 14 aprile 2004

Pagine 112

Area di copertura Mondo

Prezzo$ 1495

L¿ultimo traguardo dell¿industria mobile &#232 stato il superamento dei due miliardi di utenti: in un momento in cui sono lanciatissimi sul mercato handsets che integrano ormai, in un unico dispositivo, funzioni di fotocamera, push-to-talk, e localizzazione (solo per nominarne alcune), &#232 di fondamentale importanza che gli operatori si concentrino sul proprio portfolio dispositivi.

Questa &#232 una delle conclusioni cui giunge il rapporto, attraverso l¿analisi di 25 interviste realizzate con vendors, operatori, sviluppatori di software, clienti aziendali ed esperti di tecnologia industriale.

Il documento identifica, inoltre, le caratteristiche dei mercati maggiori, per handset dotati di funzioni e tecnologie di nuove generazione (feature phones): fotocamere, P2T, servizi basati su localizzazione, MMS, Wireless Instant Messaging, video e audio streaming, gaming, mCommerce. Sono inclusi i profili di oltre 70 vendors, dalla cui analisi emergono alcune considerazioni di fondo.

Il fattore determinante nei nuovi dispositivi sar&#224 la semplicit&#224 di utilizzo. I cellulari di nuova generazione, e con essi i servizi, non verranno adottati se l¿utente medio non riuscir&#224 a fruire delle principali funzioni senza bisogno di consultare il manuale e senza dover ricorrere a sequenze troppo lunghe di digitazione tasti. Produttori, operatori e sviluppatori devono collaborare per questo obbiettivo comune.

Gli operatori sono coscienti del ruolo strategico che gioca l¿erstetica e la praticit&#224 degli apparecchi nel processo di acquisizione di nuovi clienti: l¿obiettivo &#232 un handset dotato di un packaging sempre differente, basato sul segmento target, o di tools che permettano una gestione ottimizzata del portfolio dispositivi (servizi di attivazione, tools di configurazione, ecc).

In generale, affinch&#233 cellulari particolari, come quelli dotati di fotocamera, rimangano sulla cresta dell¿onda, saranno necessari opportuni upgrades come una maggiore risoluzione, il flash e lo zoom ottico.

Tra le nuove tecnologie, il push-to-talk (P2T) potrebbe presto diventare un nuovo standard della telefonia mobile. ¿L¿applicazione killer¿ &#232 sempre quella vocale, ed il P2T la porta ad un nuovo livello.I feature phones, invece, stanno ridisegnado le sorti dell¿industria, quando sembrava ormai definitivo il dominio degli smart phones. Quest¿ultimo segmento si &#232 notevolmente ristretto: &#232 ormai notevole il margine di vantaggio di feature phones sugli smart phones.

&#169 2004 key4biz.it

Emanuele Wiltsch Barberio