FRANCIA – Entro il 2012 aumenteranno di 4 milioni gli abbonati alla banda larga

di |

VINCITORI

Il Paese d’Oltralpe ha come obbiettivo quello di far crescere notevolmente il numero degli abbonati alla banda larga entro 6 anni. E’ quanto annunciato da François Loos, ministro per l’Industria francese al Broadband World Forum 2006, manifestazione annuale dedicata alle tecnologie relative alla Banda Larga che si svolge a Parigi dal 9 al 12 ottobre. “Vogliamo che entro il 2012 i francesi che si abboneranno alla banda larga siano 4 milioni“, ha dichiarato il ministro. Attualmente, come ha sottolineato lo stesso François Loos, la Francia conta 11 milioni di abbonati, la maggior parte via ADSL (tramite telefono fisso) e ha già superato l’obiettivo di 10 milioni di abbonati che si era posta di raggiungere entro il 2007, con ben 18 mesi di anticipo rispetto alle previsioni. La Francia per tasso di penetrazione della banda larga (14%) è in media con quello degli altri Paesi europei. Lo sviluppo della banda larga in Francia è stato favorito dalla presenza di più operatori sul mercato e dalle molteplici offerte di telefonia gratuita basata su Internet o di televisione via ADSL. Didier Lombard presidente di France Télécom, intervenendo dopo il ministro, ha dichiarato che l’obiettivo fissato da François Loos sarà sicuramente raggiunto e anche superato.