WiMax: Nortel e Alvarion uniscono le forze per la creazione di una soluzione end-to-end congiunta

di |

Nortel ha siglato anche un accordo per l'implementazione della propria soluzione di risposta vocale automatizzata presso il contact center Nespresso.

Mondo


Callcenter Nortel

 

 

Dopo l’annuncio della realizzazione dell’alleanza OPA per accelerare la diffusione del WiMax, anche Nortel ha deciso di unire le forze a un altro player del mercato – Alvarion – per la creazione di una soluzione WiMax end-to-end congiunta.

 

Il mercato del WiMax – secondo recenti proiezioni – è destinato a raggiungere il prossimo anno un valore da uno a due miliardi di dollari e fino a 5 miliardi entro il 2012.

 

Per sfruttare al massimo il potenziale della tecnologia sia nelle aree ancora non servite dalla banda larga che nei mercati più maturi, Nortel e Alvarion uniranno le rispettive soluzioni WiMax – i sistemi di accesso radio WiMax di Alvarion e le soluzioni di infrastruttura di rete IP, le applicazioni VoIP e i servizi di progettazione, realizzazione e gestione di rete di Nortel –  offrendo una soluzione semplice ed efficiente, in grado di aprire la strada a una serie di applicazioni, mobili o nomadiche, inclusi VoIP, musica in streaming e video ad alta definizione.

 

“La banda larga wireless è una delle opportunità in più rapida crescita nel mercato delle telecomunicazioni”, ha dichiarato Richard Lowe, presidente, Carrier Networks, Nortel.

“Chi ha fatto per primo questa scelta è alla ricerca di una soluzione WiMax ‘chiavi in mano’ di elevata qualità in grado di fornire ampia copertura in modo economico e soddisfi la crescente domanda di banda larga mobile autentica che supporti nuovi servizi quali la musica in streaming e la TV mobile. La collaborazione tra Nortel e Alvarion consentirà ad entrambe le aziende di soddisfare queste esigenze in modo rapido ed efficace con una soluzione WiMax di classe mondiale basata sulla migliore tecnologia di ciascuna di esse. La soluzione includerà anche i servizi Nortel, che vanno da consulenza di rete, progettazione e implementazione fino alla gestione completa della rete per aiutare i clienti a ottimizzare gli investimenti offrendo la flessibilità per gestire copertura e capacità variabili e altri requisiti esclusivi”.

 

Grazie al ricco portfolio di soluzioni di comunicazione avanzate, Nortel si è aggiudicata anche un accordo con Nespresso, leader mondiale nella produzione di caffè monoporzione e tra le unità in più forte crescita del Gruppo Nestlé.

Le soluzioni Nortel consentiranno a Nespresso di diminuire i tempi di attesa dei clienti e ridurre fino al 16% i costi annuali del Customer Relationship Center, il contact center realizzato dall’azienda per mantenere i contatti con la propria clientela.

 

Nespresso utilizza già da diverso tempo le tecnologie di riconoscimento vocale Nortel che consentono di abbattere i tempi di attesa, di migliorare la customer satisfaction e di gestire una quantità maggiore di chiamate con lo stesso numero di operatori.

 

“Nespresso si è rivolta ancora una volta a noi per migliorare i livelli di produttività del Customer Relationship Center e conseguire una riduzione dei costi operativi”, ha commentato Thomas Marfurt, Country Manager di Nortel Svizzera. “Grazie alla nostra tecnologia di risposta vocale automatizzata siamo riusciti a progettare per Nespresso nuove funzionalità voce facilmente integrabili nell’infrastruttura tecnologica preesistente, in grado di supportare la gestione di grandi volumi di chiamate senza dover impiegare nuovi operatori specializzati nel settore del caffè”. (a.t.)

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2021 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia