Tlc mobili: sono 154 le reti HSDPA nel mondo. Cresce anche l’offerta di dispositivi compatibili  

di Alessandra Talarico |

Mondo


HSDPA

Sono 154 le reti commerciali HSDPA (High Speed Downlink Packet Access) attive in 71 Paesi, circa il doppio dello scorso anno, quando le reti che avevano lanciato i servizi erano 79 sparse in 45 Paesi.

 

Solo nel corso di quest’anno sono entrate nella fase commerciale 61 reti HSDPA, che hanno portato accesso a banda larga mobile in 20 Paesi del mondo.

Altre 41 reti – informa l’associazione GSA – sono in diverse fasi di sviluppo e portano il totale a 195 reti HSDPA in 85 Paesi.

 

L’HSDPA è la prima evoluzione del 3G/WCDMA. La tecnologia – in grado di supportare applicazioni avanzate quali i servizi video e di mobile Tv, il download di musica e giochi interattivi e applicazioni business avanzate – consente velocità teoriche di download fino a 4 volte superiori del 3G, ed è stata studiata appositamente per grandi volumi di trasmissione dati a pacchetto.

 

Il WCDMA, secondo i dati GSA, è attivo nel 70% delle reti commerciali 3G: attualmente sono 190 le reti lanciate in 83 Paesi. Virtualmente, dunque, ogni operatore WCDMA ha implementato, o sta per farlo, la tecnologia HSDPA.

 

Di queste reti, 86 garantiscono servizi mobili a banda larga a picchi di 3,6 Mbps o superiori, in 47 Paesi. 29 network hanno lanciato servizi a 7.2 Mbps in 19 Paesi.

45 operatori stanno implementando HSUPA (High Speed Uplink Packet Access): sono 24 le reti HSUPA attive in 20 Paesi.

 

HSUPA è una tecnologia avanzata di uplink UMTS/WCDMA in grado di potenziare le applicazioni dati person-to-person avanzate – come eMail mobile e gioco person-to-person – con velocità di trasmissione dati maggiori e simmetriche, in tempo reale. Le applicazioni di business tradizionali e varie applicazioni destinate ai privati potranno cosi usufruire della maggiore velocità nella tratta in salita.

 

Circa il 60% degli operatori HSDPA combina la tecnologia con GSM/EDGE per garantire la continuità del servizio e una migliore user-experience.

 

I dispositivi HSDPA in commercio sono circa 400, indirizzati a tutti i segmenti del mercato. In circolazione troviamo 203 modelli di telefonini, 39 router wireless, 61 laptop e 100 dispositivi per la connettività HSDPA PC/laptop/notebook (modem Usb, data card, ecc.).

 

Circa 150 dispositivi supportano picchi di velocità di almeno 3.6 Mbps e 63 possono essere aggiornati a 7.2 Mbps.

 

Il report GSM/3G Network Update di GSA analizza anche lo stato dell’arte del mercato Gsm a livello globale.

Alla fine del terzo trimestre 2007, gli utenti della tecnologia (incluse anche EDGE, WCDMA-HSPA) avevano raggiunto quota 2,6 miliardi, con una crescita media di 1,67 milioni di nuovi abbonamenti al giorno.

 

Solo in Cina e in India, tra gennaio e settembre 2007 sono stati 103 milioni gli utenti che hanno sottoscritto i servizi mobili per la prima volta.

Il GSM vanta una quota di mercato dell’86%, in crescita del 2,2% rispetto alla fine del 2006.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2022 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia