Banda larga satellitare: dal monitoraggio degli stock al telecontrollo delle centrali idroelettriche, i nuovi progetti di Skylogic

di |

Italia


Skylogic - Logo

La tecnologia di Skylogic, filiale italiana di Eutelsat, al servizio di Basic.net, uno dei gruppi più importanti nella distribuzione delle collezioni outlet in Italia, e di Elettromeccanica Adriatica, l’azienda leader in campo nazionale nei sistemi per la produzione e la distribuzione di energia elettrica.

 

Skylogic, insieme a Colt Telecom, ha avviato un progetto con Basic.net, per il monitoraggio continuo del sistema di vendita, per migliorare la gestione del sistema di vendita e l’approccio al mercato da parte dell’azienda piemontese, consentendo di accrescere il valore aggiunto dell’offerta.

 

Questa esperienza “dimostra – ha dichiarato Renato Farina, Deputy Executive Director di Skylogic Italia – come le Tlc siano un valido modello di supporto al miglioramento della penetrazione commerciale per tutte le catene distributive che aspirano ad una posizione di mercato globale e ad una performance più efficace del proprio business per una gestione ottimale delle risorse“.

 

Tutti i capi di abbigliamento presenti nei negozi in franchising di Basic.net sono accompagnati da un barcode identificativo che, posto sotto ad un lettore ad infrarossi, permette di visualizzarne la posizione e di controllarne anche il prezzo.

 

Grazie alla tecnologia di Skylogic e Colt Telecom che consente – tramite l’interazione del satellite e della fibra – la trasmissione dei dati dai 35 negozi presenti in Italia alla direzione commerciale di Basic.net, che si trova a Torino, la società può compiere una verifica in tempo reale sia del trend di vendita di tutti i propri punti commerciali che dei movimenti di magazzino.

 

La tecnologia che possediamo – ha dichiarato Stefano Zara, Responsabile del Progetto in Skylogic – è già matura per permettere alle aziende di lavorare su una dimensione continentale, perché le trasmissioni satellitari consentono flussi di informazioni complessi ed eterogenei”.

 

Tutte le operazioni possono essere svolte in diretta e orientate velocemente a seconda delle esigenze strategiche. La grande flessibilità e l’affidabilità di trasmissione del satellite, inoltre, garantiscono importanti servizi aggiuntivi, come la trasmissione di immagini e di audio in un circuito televisivo ad uso esclusivo della catena di punti vendita di Basic.net, la filodiffusione multicast, in streaming IP di Audio e Video, la gestione di pubblicità e gli Internet Kiosk.

 

Skylogic, oltre all’infrastruttura di trasporto, si fa carico dell’impiantistica satellitare, dell’assistenza e della manutenzione del canale e dell’intero sistema.

 

Il progetto avviato da Skylogic e Colt Telecom con Basic.net si presenta come un modello avanzato di gestione commerciale, che sarà allargato dall’Italia all’Europa

 

La filiale italiana di Eutelsat ha anche annunciato che fornirà, insieme a IcarusNet – società con la quale ha siglato una partnership nel 2003 – tecnologie per il telecontrollo delle funzioni delle centrali idroelettriche utilizzate per la produzione di energia pulita e rinnovabile.

 

Tramite una ristrutturazione dell’infrastruttura di rete, è stato realizzato un sistema integrato di collegamenti terrestri, via satellite e radiomobili (GPRS e GSM) per dieci siti remoti, tra centrali idroelettriche ed opere di presa per la conduzione delle acque verso le centrali, su cui è stato possibile attivare, senza ulteriori costi, le nuove funzionalità di Video Sorveglianza sugli impianti isolati. Una rete di Webcam, unita a sistemi di controllo remoto per l’illuminazione delle aree circostanti, permette il monitoraggio video degli impianti e degli ambienti ad essi collegati.

 

Il sistema complessivo risulta quindi utile sia in termini di sicurezza che di controllo e di intervento in caso di problemi derivanti da situazioni ambientali o meteorologiche estreme. La rete satellitare e le applicazioni di telesorveglianza, infatti, consentono di presidiare virtualmente e contemporaneamente tutti i siti remoti, indipendentemente dalla loro ubicazione, con un notevole risparmio di forza lavoro e con alti livelli di efficienza di intervento.

 

Siamo molto soddisfatti di questo nuovo progetto“, ha dichiarato Renato Farina e ha aggiunto “l’esperienza di IcarusNet e Elettromeccanica Adriatica è la dimostrazione di come il satellite permetta di integrare e sviluppare sulle reti aziendali continue e nuove applicazioni con la massima flessibilità e scalabilità propria dei servizi bidirezionali e delle soluzioni a banda larga di Skylogic“.