La nomina

Vetrya, l’AD Luca Tomassini entra nel consiglio direttivo di ANSPC

Luca Tomassini, Ad e presidente di Vetrya, è il nuovo membro del consiglio direttivo dell'ANSPC, l’associazione nazionale per lo studio dei problemi del credito: ne fanno parte banchieri, imprenditori e docenti universitari.

di Luigi Garofalo | @LuigiGarofalo |
Luca Tomassini, Vetrya

Un altro riconoscimento per Vetrya, il gruppo italiano specializzato nello sviluppo di servizi digital, applicazioni e piattaforme per la distribuzione di contenuti multimediali su reti di telecomunicazioni a larga banda. Luca Tomassini, fondatore e amministratore delegato della società, è il nuovo membro del consiglio direttivo dell’ANSPC, l’associazione nazionale per lo studio dei problemi del credito, composta da banchieri, imprenditori e docenti universitari. L’associazione, fondata nel 1964, è nata per essere un punto di aggregazione di forze culturali e produttive, sia pubbliche che private, accomunate dall’obiettivo di promuovere, attraverso la leva creditizia, un sano ed equilibrato sviluppo.

Il bilancio 2016 di Vetrya: 56 milioni di ricavi netti

Le notizie positive in questo periodo dell’anno per Vetrya non sono finite. Il mese scorso l’assemblea ordinaria degli azionisti, il gruppo è quotato in Borsa Italiana su AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale, ha approvato il bilancio relativo all’esercizio 2016 e il riporto a nuovo dell’utile di esercizio di Vetrya S.p.A., pari a 1,45 milioni di Euro. Il gruppo ha registrato nell’esercizio 2016 ricavi netti consolidati pari a 56,6 milioni di Euro, (in crescita del 60,8% rispetto ai 35,2 milioni di Euro dell’esercizio precedente). Il margine operativo lordo consolidato (EBITDA) si è attestato nel 2016 a 5,5 milioni di Euro, con un incremento del 17% rispetto ai 4,7 milioni di Euro registrati nel 2015, mentre il risultato netto consolidato è stato pari a 1,62 milioni di Euro rispetto a 1,7 milioni di Euro nel 2015.

“È stato un anno di importante sviluppo della società”, ha dichiarato Luca Tomassini, Presidente e Amministratore delegato del Gruppo Vetrya, che ha aggiunto “Abbiamo raggiunto con soddisfazione tutti gli obiettivi in termini di crescita del business, consolidando il nostro ruolo sul mercato con investimenti mirati all’espansione internazionale e all’introduzione di importanti innovazioni sul mondo delle piattaforme cloud computing, broadband tv, servizi e applicazioni mobili, digital advertising. Continueremo ad investire per consolidare la nostra presenza sui diversi mercati, per sostenere le attività di ricerca & sviluppo e per accrescere la nostra offerta e la qualità dei nostri servizi”.

Per saperne di più su: Vetrya

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL