Doppio appuntamento

Tecnologie vocali: doppio evento a Roma Tre il 18 e 19 gennaio

Due eventi a Roma Tre sul ruolo delle tecnologie vocali (in ambito forense e culturale) il 18 e 19 gennaio.

di Redazione | @Key4biz |

Fare il punto sul ruolo delle tecnologie vocali in ambito fornese. Questo l’obiettivo della giornata di studi “La voce nel forense” che si terrà a Roma, presso l’Università degli Studi Roma TRE – Dipartimento di Studi Umanistici, Via Ostiense 236, 00142, mercoledì 18 gennaio 2017 dalle 9,30 alle 17,30. L’evento è organizzato dal ForumTAL (Forum sul Tattamento Automatico della Lingua), AISV-GFF (Associazione Italiana delle Scienze Vocali – Gruppo di Fonetica Forense), Dipartimento di Studi Umanistici della Università di Roma TRE in collaborazione con la Fondazione Ugo Bordoni (FUB).

 

La giornata di studi vuole fare il punto sulle tecnologie vocali e della lingua nell’ambito del forense. In particolare si vuole affrontare il problema della identificazione e della verifica del parlatore in ambito forense, e delle trascrizioni siano queste a scopo forense o a supporto delle attività giudiziarie e investigative.

 

Con l’occasione si vuole ricordare l’importante ruolo svolto in questo campo dall’Ing. Andrea Paoloni, scomparso il 17 ottobre 2015.

 

 

Banner Tiesse

La presente giornata precede un altro evento, “Tecnologie Vocali e del Linguaggio Naturale per i Beni Culturali” che si terrà nella medesima sede il giorno successivo 19 gennaio 2017. La giornata di studi vuole fare il punto sulle tecnologie vocali e dell’elaborazione naturale della lingua nell’ambito della fruizione dei beni culturali, della loro catalogazione, ed in generale dell’uso di tali tecnologie per i beni culturali. I maggiori esperti del settore riporteranno su progetti e attività nel settore, con specifico riferimento allo scenario nazionale ed internazionale.

 

Per saperne di più su: FUB

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL