Trend

dcx. Lo stato della Digital Transformation: trend e punti chiave

La maggior parte delle aziende stanno vivendo una fase di cambiamento più o meno profonda. Come stanno affrontando le sfide di un cambiamento epocale, che promette di avere un impatto ancora di più profondo negli anni a venire?

di Dario Melpignano Ceo di Neosperience |
digital device

dcx è una rubrica quotidiana dedicata alla Digital Experience a cura di Dario Melpignano, Ceo di Neosperience. Per consultare gli articoli precedenti, clicca qui. Per la versione inglese vai al blog.

Digital Transformation è senza dubbio uno dei termini di business più comuni dei nostri tempi. Seguendo questa onda di modernizzazione, la maggior parte delle aziende stanno vivendo una fase di cambiamento più o meno profonda. Il problema è capire se stanno muovendo lungo il percorso giusto. Ovvero, come stanno affrontando le sfide di un cambiamento epocale, che promette di avere un impatto ancora di più profondo negli anni a venire?

 

Spunti e insight interessanti possono essere trovati nel report ‘State of Digital Transformation 2016’, realizzato da Brian Solis e dal team di Altimeter. Il primo dato da sottolineare è che, nonostante si parli tanto di trasformazione digitale, in realtà non esiste una visione comune su cosa voglia dire in concreto. Il termine viene tradotto in modi diversi a seconda del settore e dalla tipologia di azienda. Quale che sia la definizione, comunque, è innegabile che questo processo stia coinvolgendo tutti, in termini di investimenti e di analisi strategica.

 

Al centro del discorso troviamo, neanche a dirlo, la tecnologia mobile, che ha ridefinito i comportamenti dei clienti e costretto i brand a rivedere come costruiscono la customer experience. Accanto allo smartphone agisce poi una serie di tecnologie che stanno moltiplicando i punti di contatto, e promettono di trasformare il customer journey in modi che forse neanche immaginiamo.

 

Il report di Brian Solis presenta, come sempre, spunti di riflessione utili, a maggior ragione in un mercato come quello italiano, ancora indietro nel processo di digital transformation.

Banner Tiesse

 

  • La customer experience si è definitivamente affermata come motore principale della digital transformation: l’89% degli addetti ai lavori la considera elemento competitivo per eccellenza.
  • L’evoluzione dei comportamenti e delle preferenze dei clienti è citata dal 55% delle aziende come catalizzatore della trasformazione.
  • Solo il 54% dei marketer intervistati ha mappato in maniera completa e dettagliata il customer journey nel corso dell’ultimo anno. Peggio ancora, solo il 20% ha adattato il customer journey per accogliere la rivoluzione mobile e leggere gli effetti dei micro momenti sul customer behavior.

 

Potete scaricare il report completo sul sito di Altimeter:

http://www2.prophet.com/The-2016-State-of-Digital-Transformation

 

Per approfondire la tematica dei Micro Momenti:

http://blog.neosperience.com/mobile-engagement-googles-micro-moments-change-the-rules

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL