Reti wireless in canoa: le tecnologie di Italtel ai Campionati mondiali 2008

di |

Italia


Maurizio Tondi

Il comitato organizzatore dei Campionati Mondiali di Canoa Discesa (3 -8 giugno, Ivrea) ha scelto le tecnologie di rete wireless Cisco, integrate e fornite da Italtel, per offrire evoluti servizi voce, dati e video su tutto il territorio in cui si svolgeranno i campionati. Inoltre Poste Italiane, in partnership con Italtel, offrirà a spettatori e collezionisti un servizio di trasmissione immagini raccolte dal campo di gara che verranno inviate alla postazione mobile di Poste Italiane, per la stampa di cartoline speciali, in alta risoluzione, disponibili anche per annullo filatelico.

 

“E’ un esempio concreto di integrazione tecnologica al servizio dei cittadini e degli sportivi, – commenta Maurizio Tondi, Vice President Market Unit Italia di Italtel – che consente di ricevere informazioni in tempo reale sulla gara, come le riprese a livello d’acqua, attraverso videocamere dedicate, e la visione dei passaggi più importanti sui siti dedicati“.

Tondi ha aggiunto che “L’accesso dei cittadini a servizi basati su tecnologia mobile rappresenta un importante strumento di informazione e un canale alternativo per l’erogazione dei servizi multimediali. Le infrastrutture wireless possono essere installate praticamente ovunque, sono svincolate da hardware specifico, con costi inferiori rispetto alle reti dedicate”.

Inoltre – ha concluso – possono migliorare i servizi per la comunità e la Pubblica Amministrazione come, ad esempio, la videosorveglianza, la gestione delle utilities, il controllo del traffico”.

 

“La collaborazione con Italtel ci permette di dotare i Mondiali di Canoa di tecnologie di comunicazione d’avanguardia, – afferma Claudio Roviera, vice presidente del comitato organizzatore dei Campionati Mondiali di Canoa Discesa Ivrea 2008 – in linea con i più grandi eventi sportivi a livello internazionale.”

 

“In questo modo – prosegue Roviera – possiamo offrire a quanti seguiranno le gare, sia per passione personale sia per esigenze professionali, la possibilità di apprezzare al meglio la prestazione atletica dei canoisti, esaltata al massimo in una disciplina così fisica e tecnica come la canoa”.

 

Per quanto riguarda la copertura wireless, Italtel informa d’aver fornito un’infrastruttura intelligente e sicura.

“Garantisce, infatti, la copertura Wi-Fi di tutto il percorso fluviale, integrando la palificazione elettrica dislocata lungo la Dora Baltea con web camere di ultima generazione, e soddisfa tutte le esigenze di comunicazione tipiche del più importante appuntamento internazionale per questa disciplina. Tutti i visitatori, gli atleti e i giornalisti avranno accesso a servizi di video streaming via Internet, in diretta e in differita”.

 

Inoltre, nell’ambito della soluzione wireless implementata da Italtel con tecnologie avanzate per il telecontrollo dell’illuminazione esistente sarà possibile effettuare il monitoraggio, il controllo e la gestione da remoto, con risparmi energetici e manutentivi di oltre il 35% (cartografia degli impianti, tele lettura parametri elettrici, riduzione dello spreco energetico e dell’inquinamento luminoso). (r.n.)

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2021 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia