A bordo del tram Sky Q

Sky Q, la nuova piattaforma di Sky in ‘tour’ per Milano

Per la Milano Design Week, Sky apre le porte di ‘Casa Sky Q’ e ha messo a disposizione un tram allestito come una casa per mostrare, gratuitamente, ai cittadini e turisti l’innovativa piattaforma Sky Q.

di Luigi Garofalo | @LuigiGarofalo |

Un tram Sky Q in giro per Milano per far toccare con mano e vedere la nuova piattaforma tecnologica di Sky. Il capolinea è a Casa Sky Q. Così Sky Italia sarà presente all’edizione 2018 della Milano Design Week (17-22 aprile 2018).

Sky Q, come cambia la Tv di Sky 

Sarà una vera e propria #SkyQExperience quella che Sky propone a BASE Milano (via Bergognone, 34): lì sarà visitabile la Casa Sky Q, uno spazio accogliente e immersivo, ideato da Sky Italia e curato da Peter Bottazzi, architetto, progettista e scenografo. Si tratta di una casa senza barriere, all’interno della quale i programmi Sky accendono le stanze e danno loro vita. Un’esperienza visiva in cui fermarsi, sorprendersi e ammirare l’interpretazione di uno spazio fluido, sintesi perfetta di un nuovo modo di godersi la casa con Sky Q, l’ultima innovazione tecnologica di Sky.

“La tecnologia che Sky ha sviluppato tende a scardinare l’immobilità, a resettare il cosa è stato  fino a Qui – ha commentato l’artista Peter Bottazzi. Possiamo svincolarci da un mobile e una stanza preposti ad una data funzione, perché abbiamo noi ora la possibilità di sconfinare e riconfigurare la vita domestica. Non solo fluidificando percorsi, approcci e visioni, ma soprattutto la condivisione. Buona visione a tutti. Qui e ora”.

Dunque per tutta la settimana della Design Week, un Tram Sky Q completamente allestito come una casa, girerà per la città ospitando gratuitamente cittadini, visitatori e turisti per far vivere loro tutta l’innovazione di  Sky Q e l’intrattenimento di Sky. Le corse partono e arrivano in p.za Fontana, con fermate previste a p.le Cadorna (MM1/MM2), c.so Sempione Arco della pace, Garibaldi FS (MM2/MM5), Repubblica (MM3), Cairoli Castello (MM1), Ponte Vetero, via Torino ang. via Palla, Porta Genova FS (MM2) e p.za XXIV Maggio.

 

Numerosi gli appuntamenti con volti noti del mondo Sky che visiteranno l’esposizione di BASE: giovedì 19 aprile alle 12 il re della pasticceria italiana ed internazionale, Iginio Massari (in onda dal 21 aprile alle 19.10 su Sky Uno con The Sweetman – Celebrities), presenterà il suo speciale “Dolce Q”, realizzato in onore di Sky Q con un’allieva d’eccezione, Federica Masolin, il volto della Formula 1® di Sky Sport; sempre giovedì 19 aprile, alle 18.30, a BASE il vicedirettore di Sky TG24 Riccardo Bocca (anche conduttore di Hashtag24 – L’attualità condivisa, in onda ogni mercoledì alle 21 su Sky TG24) dialogherà con Selvaggia Lucarelli, opinionista e influencer, sul tema “Social dal passato al futuro prossimo”. Venerdì 20 aprile alle 18.30 spazio alla musica con il concerto acustico della Joe Bastianich Project Band, con cui il giudice di MasterChef Italia porterà sul palco un repertorio di canzoni originali – scritte e arrangiate da lui stesso – che rappresentano la sua vita e i suoi ricordi, un viaggio dentro molti stili che hanno segnato la crescita musicale di Joe: dal country al folk fino a toccare il rock americano. Infine, domenica 22 aprile alle 17 Lodovica Comello, nota al grande pubblico per la conduzione di programmi di successo come Italia’s Got Talent, visiterà “Casa Sky Q” e incontrerà i suoi fan insieme ai Teatribù, la compagnia milanese d’improvvisazione teatrale che si è messa in luce proprio a IGT e che ha ricevuto l’Ambrogino d’oro lo scorso dicembre.

 

Inserita nel programma Sky della Milano Design Week anche l’esposizione pubblica dei progetti dell’iniziativa “Dall’Albero del Design”, sostenuta da Sky Academy e Politecnico di Milano – Dipartimento di Design, per il riutilizzo del legno dell’albero di Natale Sky di piazza Duomo al fine di realizzare prototipi di arredi urbani innovativi. Mercoledì 18 aprile, a ingresso libero dalle 12 alle 22, nel Teatro Agorà della Triennale di Milano (Viale Alemagna, 6) sarà possibile ammirare i 23 progetti dei 70 studenti del Politecnico di Milano, compreso quello che sarà effettivamente realizzato e posto, entro il prossimo mese di giugno, nella piazza antistante la sede milanese di Sky in zona Rogoredo – Santa Giulia.

 

L’attività – fortemente voluta da Sky – ha come obiettivo comune quello di sviluppare la cultura dell’innovazione e della sostenibilità, nonché il sostegno al talento dei giovani e la creatività.

 

 

Cos’è Sky Q

Sky Q è la piattaforma tecnologica di Sky che trasforma la casa in un ambiente perfettamente integrato su tutti gli schermi: tv, smartphone o tablet. Sky Q crea un ambiente di visione uniforme e nella Home di Sky Q, semplice e intuitiva, si possono trovare tanti programmi per l’intrattenimento di tutta la famiglia. Inoltre, in qualsiasi momento è possibile interrompere la visione su uno schermo e proseguirla su un altro, dal momento esatto della pausa.

Tutto è possibile grazie a Sky Q Platinum che comunica in modalità wireless con gli altri televisori della casa grazie a Sky Q Mini e, attraverso la nuova app Sky Go per i clienti Sky Q, anche con tablet e smartphone, portando così in tutta la casa la stessa esperienza di visione della tv principale. E sempre grazie all’app Sky Go per i clienti Sky Q è possibile portare il meglio dei programmi Sky ovunque, anche dove la connessione internet non arriva.

Sky Q ha aperto anche la strada a una serie di servizi e funzionalità che esalteranno e faranno evolvere ulteriormente l’esperienza di visione. A marzo è stato lanciato il 4K HDR (High Dynamyc Range), il più evoluto standard di definizione. Nei prossimi mesi arriveranno anche Sky Q Black,  Sky Soundbox, per un’esperienza audio potente ed immersiva, e il Voice Control, per interagire con la TV semplicemente con la voce. Grazie alla piattaforma Sky Q, inoltre, dal prossimo anno sarà anche possibile avere accesso diretto a Netflix.

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL