Bilancio

Sky Italia, crescono ricavi e utili in 9 mesi

Il gruppo Sky ha comunicato i dati relativi ai primi nove mesi dell’esercizio 2016-17. In Italia raggiunto record in otto anni: l'utile operativo è a 106 milioni di euro con +7% dei ricavi rispetto allo stesso periodo 2015-16.

di Luigi Garofalo | @LuigiGarofalo |

In nove mesi raggiunto un record che non veniva registrato da 8 anni. L’utile operativo di Sky Italia, nei primi nove mesi dell’esercizio 2016-17, è cresciuto del 237% a 106 milioni di euro grazie al maggior incremento dei ricavi 2,145 milioni di euro (+7%). L’allargamento della base clienti rispetto a un anno fa, la buona crescita della raccolta pubblicitaria e gli incassi derivanti dalla vendita a terzi dei diritti delle Olimpiadi di Rio sono alla base di tale andamento dei ricavi. L’Ebitda è cresciuto del 44% a 234 milioni di euro.

I clienti di Sky Italia

Al 31 marzo i clienti italiani erano 4,8 milioni, 68.000 in più rispetto a un anno prima, anche se nel terzo trimestre sono diminuiti di 7.000 unità. La causa è spiegata con i minori clienti derivanti dall’accordo commerciale di Telecom in ragione della disputa sul contratto in corso tra i due gruppi, ma anche con il contesto economico ancora incerto.

Cosa è piaciuto di più nell’ultimo trimestre

  • Membri del programma fedeltà oltre 2 milioni di clienti
  • Sky Go Extra ha attirato circa 310.000 clienti dal lancio di sei mesi fa
  • Le ultime serie di Masterchef hanno raggiunto un pubblico record di 2,5 milioni di spettatori

I dati del gruppo Sky

In generale il gruppo Sky ha chiuso a marzo i nove mesi dell’esercizio con ricavi in crescita dell’11% grazie anche alla forza dell’euro (+5% a cambi costanti) a 9,6 miliardi di sterline, con un incremento del 4% in Gran Bretagana e Irlanda, del 28% in Germania e Austria (+10% a cambi costanti). Tra le novità l’accordo per diversi anni da 250 milioni di sterline con HBO, la società della Time Warner, che produce la fortunata serie “Game of Thrones”.
“Entriamo nell’ultimo trimestre fiscale in buona forma. Nonostante la congiuntura incerta sotto il profilo dei consumi, continuiamo a ottenere risultati in linea con la nostra strategia e siamo al passo anche per la fine dell’anno”, ha commentato l’AD del gruppo Sky Jeremy Darroch.

© 2002-2017 Key4biz

Instant SSL