L'Assemblea

FAPAV compie 30 anni e cresce, presentati i nuovi associati

Entrano a far parte dell’associazione Giunti Psychometrics e LUISS Business School. Il 10 luglio a Roma presentazione della nuova ricerca FAPAV/Ipsos sulla pirateria audiovisiva in Italia. Le celebrazioni del trentennale dalla fondazione (1988-2018).

di Flavio Fabbri | @FabbriFlav2 |

La FAPAV Federazione per la Tutela dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali ha chiuso la sua Assemblea ordinaria e oltre al bilancio delle attività del primo semestre 2018 sono state annunciate anche diverse novità per i mesi avvenire e i nuovi Associati entrati in Federazione.

 

Quest’anno la FAPAV festeggia 30 anni dalla fondazione (1988 – 2018) e nei prossimi mesi verranno realizzate iniziative ed appuntamenti speciali per celebrare questo anniversario.

 

Il primo appuntamento intanto è per il 10 luglio prossimo a Roma, con la presentazione dell’indagine FAPAV/Ipsos: “Il 10 luglio, alle ore 14:00, presenteremo alla Casa del Cinema l’indagine 2017 sulla pirateria audiovisiva in Italia realizzata con l’istituto di ricerca Ipsos”, ha dichiarato Federico Bagnoli Rossi, Segretario Generale FAPAV.

Come per il precedente anno, questo appuntamento rappresenta un importante momento per riportare l’attenzione sul problema della pirateria audiovisiva e le sue conseguenze economiche e sociali”.

 

Nel corso dell’Assemblea, si legge in una nota FAPAV, è stato inoltre annunciato l’ingresso in Federazione di due nuovi Associati: Giunti Psychometrics e LUISS Business School.

Siamo lieti di dare il benvenuto ai due nuovi Associati”, ha detto Bagnoli Rossi durante la presentazione dei nuovi associati.

Con Giunti Psychometrics si allarga la nostra base associativa, testimoniando un forte impegno sul tema della pirateria da una pluralità di soggetti che operano nel mercato. Con l’ingresso di LUISS Business School, prima università ad entrare in FAPAV, formalizziamo una importante collaborazione avviatasi negli anni grazie alla quale riusciremo ad ampliare le nostre attività di comunicazione e formazione soprattutto nei confronti delle nuove generazioni e dei nuovi professionisti dell’audiovisivo”, ha infine precisato il Segretario Generale della Federazione.

L’ingresso di LUISS Business School in FAPAV – ha dichiarato invece Paolo Boccardelli, Direttore di LUISS BS – rappresenta una chiara manifestazione del modo di operare della Scuola, da sempre attenta allo sviluppo di legami fattivi con il mondo istituzionale e delle imprese, nonché il consolidamento di una partnership pluriennale sul master in media entertainment giunto ormai alla sua decima edizione”.

Per saperne di più su: Fapav

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL