Recensioni

Cosa Compro. Huawei P9 Lite presentazione ufficiale: caratteristiche e prezzi

Il nuovo modello P9 Lite offre una scheda tecnica leggermente minore rispetto ai fratelli maggiori P9 e P9 Plus, per mantenere più contenuti i costi e diversificarlo rispetto al top di gamma.

di Silvio Spina |

Rubrica settimanale Cosa Compro, frutto della collaborazione fra Key4biz e SosTariffe. Un servizio al consumatore: qualità, virtù e difetti dei prodotti hitech di uso quotidiano. Per consultare tutti gli articoli clicca qui.

Di recente abbiamo dedicato ampio spazio ai nuovi smartphone di casa Huawei, i top di gamma Huawei P9 e P9 Plus, presentati circa un mese fa da Londra. Un annuncio in grande stile, che ha calamitato l’attenzione dei media e degli utenti sulle novità di questi interessanti prodotti (prima fra tutte sicuramente la doppia fotocamera, nata in collaborazione con il noto brand fotografico Leica). Ora, però, l’attenzione si sposta sul fratello minore, il G9 Lite, ufficializzato in questi giorni e pronto per l’esordio commerciale sul mercato cinese già nelle prossime settimane.

 

Se a livello di design si ripercorrono praticamente le linee dei fratelli maggiori, addirittura con dimensioni simili a quelle del Huawei P9 standard (uno spessore ridotto a 7 mm e qualche millimetro in più di altezza e larghezza), il P9 Lite offre una scheda tecnica leggermente minore, ovviamente per mantenere più contenuti i costi e diversificarlo rispetto al top di gamma. Vediamo, quindi, quali sono le differenze con il P9 classico e quali peculiarità possiede.

 

Display

 

Anche il Huawei P9 Lite è dotato di schermo da 5,2 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel). Si tratterebbe, tuttavia, di un display differente, non IPS “NEO”, ma un più classico IPS LCD senza protezione Gorilla Glass 4, come quella che troviamo sul Huawei P9.

Banner Privacy Italia

 

Connettività e reti

 

Lo smartphone supporta le reti 4G LTE (300 Mbps in download e 50 Mbps in upload), il Wi-fi (802.11 b/g/n), l’NFC, il Bluetooth e il collegamento USB Type-C. Come il P9 standard, la versione Lite è dual sim: questo è possibile utilizzando lo slot per microSD con una nano-SIM. In questo caso però, come vedremo in seguito, la memoria interna è minore rispetto ai top di gamma del colosso cinese, quindi l’uso di una sim anziché una scheda di memoria potrebbe limitare l’utilizzo del terminale in termini di contenuti e apps da installare.
Fotocamera

 

Nel Huawei P9 Lite, ahimé, non avrete la tanto pubblicizzata doppia fotocamera dei dispositivi di punta, ma potete comunque contare su un ottimo modulo da 13 Megapixel con LED flash, face detection, autofocus, HDR e funzionalità per il videorecording in Full HD (1080p a 30fps). La fotocamera frontale, invece, rimane da 8 Megapixel, ottima per videochat, videoregistrazioni ad alta qualità e selfies impeccabili. Non è chiaro, invece, se la camera anteriore abbia il supporto per il videorecording in Full HD, come nei P9 e P9 Plus.

5 maggio cosa compro key4biz-5maggio-huaweip9lite (2)

Memoria e RAM

 

La memoria interna del dispositivo è disponibile solamente nel taglio da 16 GB (il P9, invece, può essere acquistato nelle varianti da 32 e 64 GB), espandibile con microSD fino ad una capacità massima di ben 128 GB. La RAM, invece, dovrebbe essere di 2 o 3 GB,: probabilmente varierà a seconda del paese in cui verrà commercializzato.

 

Processore

 

Anche il chipset scelto per la versione Lite del P9 è differente rispetto ai top di gamma: si è optato comunque per un HiSilicon Kirin, versione 650. Il processore è un octa-core con quattro core a 2 Ghz e quattro a 1,7 Ghz, tutti Cortex-A53. La GPU è Mali-T880MP2. Le prestazioni garantite sono di alto livello, in qualunque situazione, senza dimenticare il consumo energetico, ottimizzato per avere un’esperienza di utilizzo prolungata durante la giornata, sempre al massimo livello.

5 maggio cosa compro key4biz-5maggio-huaweip9lite (3)

Autonomia

 

La batteria di questo telefono si mantiene invariata rispetto a quella del fratello maggiore: 3000 mAh. Purtroppo sul comunicato ufficiale e sul sito di Huawei non abbiamo informazioni più dettagliate in merito alla durata della batteria, quindi dovremo attendere i primi test per capire come si comporta il dispositivo. Tenendo conto del P9, però, il telefono dovrebbe assicurare una giornata di autonomia senza problemi con un utilizzo normale e intenso.

 

Sistema Operativo

 

Il sistema operativo rimane Android nella versione 6.0 Marshmallow. L’interfaccia utente è quella proprietaria di Huawei la Emotion 4.1: una UI molto interessante e abbastanza fluida, facile da utilizzare e per certi versi simile a iOS (una delle critiche maggiori che viene fatta alla Emotion è proprio questa).

5 maggio cosa compro key4biz-5maggio-huaweip9lite (4)

Altre caratteristiche

 

Tra le altre specifiche di questo terminale vi segnaliamo il lettore di impronte digitali posto sul retro, come per i P9 e P9 Plus, i vari sensori di prossimità, ambientali, l’accelerometro e il digital compass.

 

Prezzo e data di lancio

 

In Cina il nuovo Huawei P9 Lite esordirà da questo mese ad un prezzo di 1699 yuan, pari a circa 227 euro o poco meno. Per quanto riguarda il mercato europeo, invece, non abbiamo informazioni chiare riguardo alla sua commercializzazione, anche se è probabile che bisognerà attendere ancora un po’ prima di poterlo vedere nei negozi italiani.

 

Se non avete voglia di aspettare e magari volete acquistare uno smartphone in abbinamento ad un’offerta cellulare, però, potrete dare un’occhiata al comparatore di tariffe con smartphone incluso messo a disposizione dal sito SosTariffe.it: il servizio è gratuito ed è facile da utilizzare.

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL