caccia al tesoro

App4Italy. La recensione del giorno, Geocaching

Geocaching, la caccia al tesoro con lo smartphone. Questa app è capace di coniugare: vita all'aria aperta, tecnologia, intuito e mistero.

di Neosperience Team |

@App4Italy è una rubrica settimanale promossa da Key4biz e Neosperience. Per consultare gli articoli precedenti, clicca qui.

Il geocaching è una caccia al tesoro che si svolge nel mondo reale, un modo intrigante per visitare le città, i parchi e le meraviglie del nostro territorio, o semplicemente per fare una passeggiata diversa dal solito, esercitando la curiosità. Un modo diverso per scoprire zone del nostro territorio e notare particolari che nella normalità ci sfuggono. Camminare per città o campagne alla ricerca di piccoli tesori segreti, da ai viaggiatori geocacher quel plus di avventuroso che li rende  curiosi esploratori in una realtà segreta. I giocatori infatti posizionano o cercano cache (scatole misteriose) passando per enigmi ed indovinelli che vanno risolti, creando percorsi originali che portano ad esplorare zone e a cimentarsi con enigmi più o meno complessi.

 

Il meccanismo del gioco è semplice, alcune persone nascondono dei contenitori ( cache), caricano le coordinate GPS del nascondiglio su un apposito portale , e  tramite questo sito il geocacher (cercatore) utilizzando i dati caricati cercherà le scatole nascoste avvalendosi dello smartphone con GPS attivato. Una attività stimolante e divertente per adulti e bambini che imparano ri-vedere ed apprezzare il proprio territorio e la vita all’aria aperta anche grazie alla  tecnologia.

 

Da non sottovalutare la potenzialità  educativa di questa attività, fatta di territorio e del piacere della ricerca, e della ricompensa finale che sta tutta dentro alla gratificazione del ritrovamento del tesoro. La caccia al tesoro del nuovo millennio.

 

Ma cosa nascondono le misteriose scatole? Ovviamente solo simboli, non manca mai un logbook, un taccuino, un semplice foglio di carta dove i vari scopritori annotano un pensiero o semplicemente la firma e la data, qualche volta anche un piccolo oggetto. Dove vengono nascoste?

Banner Tiesse

 

In genere in punti simbolici, interessanti o spettacolari del territorio, o in luoghi di interesse storico o culturale, le cache sono ovunque ( vedi mappa geocache Italia) ed è  consigliato non dare nell’occhio e lasciarle nella posizione in cui vengono trovate.

 

Geocaching, scaricabile per iPhone e Android, è un’applicazione che consente di utilizzare il GPS contenuto nel proprio dispositivo mobile necessario per trovare le coordinate della cache nascosta. Per provare, basta iscriversi al sito Geocaching.com , inserire la propria posizione, consultare la cartina aggiornata con tutti i cache presenti nel territorio. Dopo aver letto i consigli su Geocaching Italia, è bene salvare le coordinate dei cache della propria zona e provare ad immergersi nel mondo della caccia al tesoro (scegliendo un livello di difficoltà adeguato).

 

Per loggare la scoperta è bene leggere il sito ufficiale, ogni ritrovamento registrato, concorre ad incrementare un contatore associato ad ogni utente. I geocacher sono sparsi in 185 paesi, ed i più appassionati hanno al loro attivo oltre un migliaio di ritrovamenti. Questa app gratuita, ma ha una versione premium al costo di 5,99 € al mese.

 

 

Geocaching è un’app gratuita disponibile per iOS e Android.

Di seguito i link per il download:

https://itunes.apple.com/it/app/geocaching/id329541503?mt=8

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.groundspeak.geocaching.intro&hl=en

 

Di Neosperience Team

Contenuti: @@@

Grafica: @@

Usabilità: @@

Per saperne di più su: App

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL