Pay Tv. L’Autorità inglese delle tlc interviene contro Murdoch: ‘BSkyB deve vendere contenuti premium a concorrenti’

di Raffaella Natale |

Gran Bretagna


BSkyB

La pay Tv inglese di Rupert Murdoch, BSkyB (British Sky Broadcasting), ha annunciato che farà ricorso al Competition Appeal Tribunal contro la decisione del garante delle comunicazioni Ofcom che obbliga la società a vendere i suoi contenuti premium ai concorrenti.

 

Un portavoce del gruppo del tycoon australiano ha spiegato che “L’intervento di Ofcom è senza precedenti e ingiustificato. Il nostro mercato offre ai consumatori un’ampia scelta e innovazione che potrebbero essere compromessi se l’Authority dovesse porre un freno agli investimenti e alla propensione a rischiare“.

 

Per l’Ofcom la piattaforma, posseduta al 39% dalla società americana News Corp che in Italia controlla Sky, limita la concorrenza per la strategia adottata con la cessione dei diritti dei canali sportivi.

 

L’Autorità ha quindi stabilito che BSkyB deve vendere a un prezzo equo e in qualità High Definition i diritti a trasmettere i suoi canali di sport Sky Sport 1 e 2 ad emittenti via cavo, satellitari e internet. Inoltre la richiesta avanzata dall’operatore inglese con Arqiva di poter estendere l’offerta di servizi a pagamento anche sul digitale terrestre denominato Picnic è condizionata, secondo quanto deciso da Afcom, alla vendita wholesale dei diritti dei due canali sportivi ai competitor. Infine se BSkyB deciderà di rafforzare la sua offerta sul digitale terrestre Picnic offrendo canali di cinema sarà costretta a venderne i diritti ad altri operatori della piattaforma digitale.

 

Nei giorni scorsi, la società ha anche annunciato che sabato 3 aprile lancerà nel Regno Unito il primo canale 3D d’Europa. Si partirà con l’importante partita della Premier League Manchester United e Chelsea.

Nelle settimane seguenti, il canale Sky 3D trasmetterà in diretta altri appuntamenti sportivi successivamente si dedicherà anche a film, documentari e intrattenimento.

Sky 3D sarà accessibile gratuitamente agli abbonati del servizio HD di Sky, ma necessiterà di un televisore in grado di ricevere il 3D.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2021 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia