eCommerce: le vendite online risentono della congiuntura e perdono il 4% negli Usa

di |

Stati Uniti


eCommerce

Nelle prime tre settimane di novembre le vendite online al dettaglio hanno registrato negli Stati Uniti il loro primo calo, scendendo del 4% su base annua. Il dato – allarmante in vista della stagione natalizia – proviene dall’ultimo rapporto della società di ricerca comScore.

 

Escluse le prenotazioni di viaggi, dal primo al 23 novembre gli statunitensi hanno fatto acquisti su internet per 8,19 miliardi di dollari, contro gli 8,51 miliardi di un anno fa.

Per i mesi di novembre e dicembre, inoltre, gli analisti prevedono che le vendite rimarranno piatte, con gli internauti statunitensi che spenderanno 29,2 miliardi di dollari, esattamente come nel 2007, quando il mercato aveva registrato un +19%.

 

Nell’intero 2008, comunque, il fatturato prodotto su internet dovrebbe attestarsi a 131,3 miliardi di dollari, a fronte dei 122,8 miliardi del 2007. La stima è più bassa di quella fornita lunedì scorso dal dipartimento del Commercio Usa, pari a 137 miliardi di dollari.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2024 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia