Cinque persone, una casa, la potenza della rete: al via live show online ‘Human Network Live Effect’ di Cisco

di |

Un live show su web per scoprire l’effetto delle tecnologie e del web collaborativo nella vita delle persone.

Italia


CiscoSystems logo

Cisco lancia Human Network Live Effect, uno show in Live Streaming sul web che, dal 22 al 26 settembre, riunirà cinque persone di diversa estrazione e diverso approccio alle tecnologie nella Leaf House, una casa eco-sostenibile connessa con il mondo grazie alle tecnologie Cisco.

Un blogger, una giornalista di moda, una presentatrice TV, un film maker e una viaggiatrice per l’intera settimana  lavoreranno, comunicheranno e interagiranno con il pubblico, che potrà seguirli via web sul sito www.humannetworkliveeffect.it (accessibile anche via cellulare), affrontando sfide e incontrando personaggi dei media, della società, dello spettacolo.

 

Scopo dell’iniziativa è vivere e raccontare gli effetti dell’utilizzo delle tecnologie e delle applicazioni web 2.0, mostrando nel concreto come esse hanno trasformato la vita di ogni giorno, cambiando il nostro modo di vivere, lavorare, divertirci e creando nuove opportunità per ognuno di noi.

 

Il progetto ‘Human Network Live Effect’ è tutto italiano e nasce per dimostrare l’impatto reale delle tecnologie di Rete nella sfera privata, sociale e professionale di ognuno di noi.

“Internet ha aperto nuove opportunità di collaborazione tra individui e Paesi e l’effetto della Human Network trova quotidianamente realizzazione nei contesti più diversi, spesso senza che le persone si rendano realmente conto della portata del cambiamento fra il “prima” e il “dopo” la diffusione dei nuovi strumenti collaborativi su web.  Ognuno di noi, quotidianamente, scopre nuovi modi di utilizzare consapevolmente le tecnologie di Rete, che sono al cuore del business Cisco, ma soprattutto al cuore del mondo in cui tutti oggi viviamo” spiega Stefano Venturi, Amministratore Delegato di Cisco Italia  e Vice Presidente di Cisco Corporate.

“Anche io seguirò gli eventi che accadranno nella casa ecologica, esprimendo il mio punto di vista sugli effetti dello Human Network dalle pagine del mio blog”, ha aggiunto Venturi.

 

La partenza di Human Network Live Effect  è prevista per lunedì 22 settembre alle ore 14.00.

Tutti i giorni la diretta  su www.humannetworkliveeffect.it durerà 8 ore, dalle 14.00 alle 22.00; inoltre, ventiquattr’ore su ventiquattro, sarà possibile rivedere i video del “meglio del giorno”, le schede dei personaggi e degli ospiti, il palinsesto delle giornate e  comunicare con la casa tramite i più diffusi social network.

  

Già dal primo giorno si entra nel vivo di tutto quello che la Rete può fare per trasformare il nostro modo di vivere e non solo. Gli abitanti della casa affronteranno la prima sfida: usare tutti i mezzi di social networking, virtuali e non, per far conoscere Human Network Live Effect e far crescere la community del pubblico su Facebook e altri siti.

 

Fra un’attività e l’altra arriveranno i primi ospiti: lo scrittore Federico Moccia che racconterà come abbia conquistato con un mezzo così “a-tecnologico” quale il libro, un pubblico di adolescenti nativi del web e Simone Molteni di Lifegate, che parlerà di Impatto Zero e di come Human Network Live Effect ci potrà far capire dove e come ridurre il più possibile il nostro impatto ambientale.

 

Ci sarà anche un primo collegamento con le sfilate della settimana della moda milanese.

 

Sul sito www.humannetworkliveeffect.it sarà pubblicato il programma di tutte le giornate e sarà possibile mantenersi aggiornati minuto per minuto su quel che accade tramite diversi canali (Facebook, YouTube, Flickr, MySpace ecc).

 

Tutta l’iniziativa Human Network Live Effect aderisce al progetto Impatto Zero di LifeGate, il primo in Italia a concretizzare gli intenti del Protocollo di Kyoto. Impatto Zero propone strumenti per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica generate dalle attività umane e compensa la restante CO2 attraverso la creazione di foreste in Italia e nel mondo. La stessa casa – la Leaf House di Angeli di Rosora (AN) – dove si svolgerà il live show – è parte del progetto Leaf Community, un’area a impatto zero realizzata dal Gruppo Loccioni, totalmente eco-sostenibile e autonoma fin nella produzione dell’energia elettrica, affidata a una mini-centrale idroelettrica e a fonti alternative.

 

Per realizzare Human Network Live Effect Cisco si è avvalsa della preziosa collaborazione di diversi partner: il Gruppo Ogilvy Italia per l’deazione del progetto, la strategia di comunicazione, la gestione media e le digital pr con l’attivazione dei social network; Real Life TV per la realizzazione esecutiva del progetto; il Gruppo Loccioni, partner storico Cisco per il networking, che ha messo a disposizione la Leaf House, la casa che ospita lo show; LifeGate con il progetto Impatto Zero® per valutare il risparmio delle emissioni di gas serra evitate grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie.

I protagonisti dello show:

 

Luca Conti,  blogger ed esperto informatico di 33 anni: crede nel potere della Rete fin dagli albori del web 2.0 come lo conosciamo oggi e discute di questo e altro sul suo blog www.pandemia.info. Sarà il “genio buono” della tecnologia, pronto a spiegare e a contagiare con il suo entusiasmo gli altri abitanti della casa e il pubblico.

 

Andrea Delogu, 27 anni, gestirà i rapporti della casa con il mondo esterno, con gli ospiti e coordinerà la vita nella casa. Andrea è stata Vee-Jay di Match Music e oggi lavora nel mondo dei media e della musica.

Online su www.myspace.com/andreadelogu

 

Eliana Venier, 28 anni: scrive di moda, arte, design su diversi portali e gestisce il progetto web Overview Magazine. Seguirà dalla casa la settimana della moda di Milano, collaborando con una giornalista della web tv Milanese C6.tv che sarà la sua “inviata” agli eventi.

 

Sebastiano Vitale, 33 anni è autore freelance e film maker. Direttore di produzione di Ovo.com, un progetto di video enciclopedia online, lavora come consulente in diverse realtà europee, scrittore e autore di documentari. Sebastiano filmerà ogni situazione interessante e sarà l’esperto di comunicazione video del gruppo. Online su www.sebavitale.org.

 

Thelma, alias Alessandra Cesarano: nota sul web come Thelma, romana di 37 anni ha creato la community di notizie, tendenze ed eventi www.stasera.org, la più importante della capitale. Thelma viaggerà: progetterà dalla casa i suoi spostamenti in Italia, che la porteranno da Angeli di Rosora nelle Marche fino a Piazza San Marco a Venezia. Grazie al web 2.0 potrà spostarsi con un budget estremamente limitato e userà solamente mezzi di trasporto a basso impatto ambientale.

 

A fare compagnia ai cinque abitanti anche Neffo, un cane bulldog inglese di 5 anni. Nonostante sia definito dal suo padrone “il cane più buono del mondo”, non ha ancora una fidanzata e –  impresa difficile ma non impossibile grazie al Web 2.0 – si cercherà di trovargliene una entro la fine della settimana.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2021 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia