In attesa di un canale su Sky, Rai International già visibile in Italia ed Europa

di Raffaella Natale |

Europa


RAI 1

In attesa dell’assegnazione di un canale sulla numerazione principale della Pay TV Sky Italia, è già possibile vedere Rai International sui canali aggiuntivi.

Lo scorso dicembre, il Cda della Rai aveva, infatti, deciso il cambio del nome di Rai International con RAItalia e che con il nuovo anno sarebbe stato visibile attraverso il satellite anche in Italia e in Europa.

 

Adesso, tramite il telecomando del decoder, basterà selezionare la voce menu: apparirà la pagina nella quale si sceglie la voce “gestione altri canali”, cliccandoci sopra si può selezionare ricerca automatica.

Dopo qualche minuto e alla fine della scansione si visualizzerà il messaggio “ricerca terminata” e premendo “OK” si tornerà alla schermata “gestione altri canali” dove si potrà selezionare la voce “organizza altri canali”.

Ecco una doppia lista dove sarà possibile scegliere quale dei nuovi canali memorizzare e poi richiamare con il telecomando.

All’interno di questa lista, scorrendo, si trova Rai Italia International. Selezionandolo e memorizzandolo sarà poi possibile richiamarlo dal telecomando con il numero che gli avremmo assegnato. Primo numero disponibile è 9600.

 

Rai International trasmette in tutto il mondo una selezione dei programmi Rai, insieme a programmi originali prodotti per gli italiani che vivono all’estero e per tutti coloro che hanno con il nostro Paese un legame d’origine o anche solo di curiosità.

E’ nata nel 1995 dall’esperienza della precedente Direzione Esteri della Rai. Da allora opera in convenzione con la Presidenza del Consiglio per sviluppare la presenza del servizio pubblico nella distribuzione radiotelevisiva internazionale e per rispondere alle esigenze di informazione e servizi espresse dalle collettività italiane all’estero.

 

Due quindi gli obiettivi principali: il primo, più istituzionale, diffondere e promuovere nel modo più efficace e capillare la conoscenza della lingua e della cultura italiana, offrendo contemporaneamente agli utenti spazio e modo per interagire; il secondo, più commerciale, rappresentare cioè al meglio il marchio Rai e difendere la competitività del prodotto italiano nel complesso mercato radiotelevisivo internazionale.

 

Rai International diffonde via satellite tre canali televisivi differenziati in base ai diversi target geografici. I distributori diffondono il segnale con diverse modalità (via cavo, via etere ecc.).

Nei cinque continenti, il segnale può essere ricevuto o direttamente dal satellite (nella modalità cosiddetta DTH, Direct To Home), oppure attraverso i distributori locali, che lo ricevono dal satellite e lo ridiffondono per conto di Rai International.

Trasmette anche la radio in onde medie, tramite il satellite Satelradio e in alcuni Paesi anche attraverso radio locali.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2022 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia