eCommerce: i francesi amano lo shopping online, ma ancora penalizzati da scarsa fiducia e copertura internet

di Raffaella Natale |

Francia


Shopping online

Sono sempre di più i francesi che apprezzano gli acquisti online. Il fatturato dell’eCommerce aumenta del 35% nel 2007 con un fatturato di 16,1 miliardi di euro. Una crescita destinata a continuare anche per i prossimi anni.

La Fevad (Federazione per l’eCom e la vendita a distanza) conta ormai 20 milioni di eShopper, vale a dire un terzo della popolazione d’oltralpe.

François Momboisse, presidente della Fevad – che raggruppa 375 imprese – ha dichiarato che “Sempre più utenti si rendono conto che acquistare su internet è facile. Non c’è un Paese al mondo dove il commercio online non cresca e anche la Francia rispetta questa tendenza”.

 

Il profilo di chi acquista sul web è quello di un uomo con età compresa tra i 35 e i 49 anni, anche se le donne stanno guadagnando “quote di mercato” per raggiungere una percentuale del 45% degli utenti, stando ai dati raccolti da Médiamétrie per la Fevad.

 

Approfittando di questo sviluppo sorprendente, sono stati creati almeno 13 mila nuovi siti nel 2007, per arrivare a un totale di 36.900 a fine dicembre. Tra i quindici siti più visitati in Francia, tredici sono francesi e solamente due stranieri (eBay e Amazon).

A prescindere dal tipo di acquisti effettuati, tutti i settori si avvantaggiano di questa crescita a cominciare dai prodotti culturali, l’hi-tech e i viaggi, ma anche i giochi e la cosmesi.

 

E non è tutto. Marc Lolivier, delegato generale della Fevad, prevede che “…il fatturato dell’eCommerce raddoppierà nei prossimi due anni, per arrivare a 31,4 miliardi di euro nel 2010″ .

 

Nota negativa: la Francia resta sempre i ritardo rispetto ai propri vicini di casa, la Gran Bretagna e la Germania, campioni europei nello shopping online.

Secondo i dati di Médiamétrie, il 55,1% dei britannici e il 43,8% dei tedeschi acquista su internet, grazie anche a una maggiore diffusione di materiale informatico e di accessi alla rete.

Si registra ancora una certa diffidenza dei francesi a comprare online. Il tasso di fiducia aumenta ma meno velocemente rispetto al fatturato: solo il 62% degli utenti dicono di fidarsi dell’eCommerce contro il 58,1% registrato nel 2006.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2024 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia