Digital TV markets 2004: development of the Western European and US markets to 2008

di |

REPORT


DiDatamonitor

Data di pubblicazione 4 giugno 2004

Pagine 116

Area di copertura Mondo

Prezzo $3995

Dopo un biennio deludente in termini di sviluppo delle tecnologie e di implementazione dei servizi, nel corso del 2003 il mercato della tv digitale in Europa e negli Stati Uniti ha cominciato a mostrare significativi segni di ripresa, anche nel numero degli abbonati.

La continua crescita di servizi televisivi satellitari, in combinazione con i successi registrati dalla Tv Digitale Terrestre in modo particolare in Gran Bretagna, Finlandia e Svezia, ha costituito un motore di sviluppo non indifferente.

Il rapporto fornisce una dettagliata analisi dei mercati televisivi digitali in Europa Occidentale e negli Usa, focalizzando l”attenzione sui differenti scenari nazionali.
Lo studio analizza, infatti, i fattori chiave e i trend che stanno determinando lo sviluppo del digitale in Europa, mettendo in luce le differenze che sussistono a livello di piattaforme nei diversi Paesi e fornendo un”analisi specifica dello status attuale e delle prospettive di crescita tanto per l”Europa che per gli Usa.
Il quadro analitico comprende
Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Olanda, Portogallo, Regno Unito, Scandinavia, Spagna, Svizzera e Stati Uniti, e analizza le differenti piattaforme e la natura dell”ambiente competitivo di ciascuno dei Paesi presi in esame.

Non mancano nel rapporto numerose mappe che schematizzano i dati forniti.

Datamonitor prevede che il mercato europeo della tv digitale crescer&#224, in termini di sottoscrizioni, dai 31 milioni di abitazioni di fine 2003 agli 89 di fine 2007, con uno sviluppo maggiore di servizi digitali via cavo e terrestri.
Soprattutto nei prossimi anni, infatti, il mercato europeo godr&#224 di un periodo di forte crescita, triplicandosi entro il 2008, mentre quello statunitense dovrebbe crescere appena del 36% nello stesso arco di tempo, perdendo cos&#236 la leadership nel settore.
La Gran Bretagna manterr&#224 la sua posizione di preminenza nel bacino europeo, grazie anche alla crescita costante della piattaforma satellitare Sky e ai continui successi del gruppo Freeview, che le consentiranno di raggiungere una penetrazione del 82% a fine 2008.

In ultima analisi, il rapporto offre un aggiornamento sugli ultimi sviluppi in un settore in continua evoluzione come quello del digital broadcasting, individuando tendenze, strategie operative dei player e prospettive di crescita per comparto e per Paese da qui a cinque anni.

&#169 2004 key4biz.it

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2021 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia