banner tiesse
World Wide Web

Internet, più di 1 miliardo di siti nel mondo

Esplosione di siti web, superato il traguardo di 1 miliardo. Lo annuncia con un tweet Tim Berners-Lee, il padre di internet.

di Raffaella Natale | @RaffaNatale |
Internet

Il numero dei siti nel mondo ha superato il miliardo e quella degli utenti si avvicina ai 3 miliardi. Le cifre sono in continuo aumento, come ha sottolineato il sito specializzato Live Stats.

Ne è passato di tempo da quando il 12 marzo del 1989 nasceva a Ginevra il World Wide Web (Scheda). Un’idea “vaga, ma appassionante”, che ha rivoluzionato il mondo della comunicazione.

Il Web è stato creato dall’informatico britannico Tim Berners-Lee, mentre lavorava con un contratto a termine presso la sede dell’Organizzazione europea di ricerca nucleare (Cern), nella periferia di Ginevra.

L’idea era di consentire a migliaia di scienziati del mondo intero, che collaborano al lavoro dell’organizzazione, di restare in contatto e condividere a distanza i risultati delle loro ricerche.
infografica

Nel volgere degli anni i siti web sono cresciuti in modo esponenziale. Sono poi arrivati i motori di ricerca come Google e Yahoo! per aiutare gli utenti internet a non perdersi in questo grande oceano digitale.

Solo nella giornata di ieri, Google ha registrato oltre 3,1 miliardi di ricerche sui propri server, secondo quanto riportato da internetlivestats.com. E quasi 170 miliardi di eMail sono state inviate nelle ultime 24 ore.

Rovescio della medaglia, l’energia elettrica utilizzata per far funzionare internet, solo nella giornata di ieri, ha generato almeno 2,17 milioni di tonnellate di anidride carbonica.

© 2002-2016 Key4biz