il personaggio

Federico Bagnoli Rossi

Fapav

di Redazione | @Key4biz |

Segretario Generale

FAPAV

 

A dicembre 2017 è stato confermato Segretario Generale della FAPAV (Federazione per la Tutela dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali, www.fapav.it), l’associazione senza scopo di lucro nata nel 1988 per tutelare la Proprietà Intellettuale e le opere d’ingegno, con finalità di tutela dei propri Associati e dell’interno settore audiovisivo. Membri permanenti di FAPAV sono ANEC, ANEM, ANICA, MPA e UNIVIDEO e ad essa aderiscono tutte le principali aziende dell’intera filiera audiovisiva.

 

Attualmente collabora anche con UNIVIDEO (Unione Italiana Editoria Audiovisiva Media Digitali e Online) nella gestione delle Relazioni Istituzionali ed è Fondatore e Presidente dell’Associazione SmileChild (www.smilechild.it).

 

Ha lavorato per oltre 7 anni a Blockbuster Italia e ha collaborato con Istituto LuceMikado Film e la Direzione Generale Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

 

Banner Tiesse

E’ stato redattore per programmi radiofonici e testate giornalistiche (cartacee e online) sui temi dell’informazione cinematografica, delle policy, delle problematiche industriali del settore, della promozione del prodotto. Attualmente ha un blog sull’Huffington Post.

 

Laureato al DAMS presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi “Roma Tre”, ha conseguito un Master in Film Art Management presso la Facoltà di Economia dell’Università “La Sapienza” di Roma.

 

E’ inoltre membro di OWL (Osservatorio Web Legalità) e del Comitato AGCOM sul copyright.

 

Nel corso degli anni ha avviato collaborazioni con le Università di Roma ed in particolare con la LUISS Guido Carli.

 

Ha prodotto il corto “Sweetheart”, diretto da Marco Spagnoli e interpretato da Violante Placido e Marco Giallini, presentato in occasione della quindicesima edizione di Alice nella Città durante la Festa del Cinema di Roma.

 

Grande appassionato di cinema a tutto tondo, con un amore particolare per i film degli anni Ottanta (tra i suoi registi preferiti, Steven Spielberg e Robert Zemeckis) e per le colonne sonore dei film (tra cui predilige quelle di  Ennio Morricone e Hans Zimmer). Tra gli autori italiani segue con grande attenzione Giuseppe Tornatore e Gabriele Muccino.

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL