Digitale terrestre: 14 gennaio a Roma workshop Fub-Dipartimento Comunicazioni per parlare di tLearning e digital divide

di |

Italia


TDT

Il Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento per le Comunicazioni e la Fondazione Ugo Bordoni promuovono per domani 14 gennaio a Roma (“Sala del Consiglio” – Ministero dello Sviluppo Economico, Dipartimento Comunicazioni – Viale America 201 – 4° Piano) un incontro sul tema “Tecnologie ICT per l’inclusione Sociale“.

Il Progetto BEACON (Brazilian-European Consortium for DTT Services), co-finanziato dalla Commissione europea nell’ambito del 6° Programma Quadro, raccoglie partner pubblici e privati provenienti da diversi paesi europei e dal Brasile con lo scopo di sviluppare servizi di tLearning sul Digitale Terrestre per favorire l’inclusione sociale.

Le applicazioni di Tv digitale terrestre sono state sviluppate dal Consorzio euro-brasiliano con lo specifico obiettivo di operare sui due differenti standard utilizzati in Europa e in Brasile (rispettivamente, DVB-MHP e ISDTV-T), permettendo così una flessibilità dei contenuti e dei servizi rispetto alle piattaforme impiegate. Le diverse possibilità applicative delle soluzioni adottate nel Progetto BEACON possono inoltre dar luogo a ulteriori sviluppi sul piano commerciale e imprenditoriale, nel mercato dei prodotti digitali destinati a una fascia di utenza ampiamente definita e multi-territoriale.

Il servizio di tLearning realizzato, che si sta correntemente sperimentando nell’area di San Paolo in Brasile, è rivolto ai giovani che intendono superare il “Vestibular“, esame altamente selettivo per accedere alle università brasiliane. Gli obiettivi di inclusione sociale sviluppati dal progetto sono favoriti da una diffusione capillare del televisore nelle case brasiliane (95%) e da un approccio “User Centred Design“, che rende il sistema facilmente accessibile e molto più economico dei corsi tradizionali.

Il workshop, a partire da una presentazione generale del progetto, intende mettere in luce come il ruolo dell’ICT per l’inclusione sociale possa rappresentare un terreno su cui sviluppare percorsi di collaborazione tra Paesi europei e dell’America Centrale e Meridionale, tesi alla ricerca e all’innovazione nel campo delle nuove tecnologie.

I lavori verranno aperti da Roberto Sambuco, Capo Dipartimento Comunicazioni, Ministero dello Sviluppo Economico, ed Enrico Manca, Presidente Fondazione Ugo Bordoni.

Verrà quindi presentato il progetto da Marco Recchioni, Didagroup S.r.l; Vittorio Dell’Aiuto, Didagroup S.r.l.; Giuliano Benelli, Università degli Studi di Siena.

Seguiranno gli interventi di Mario Frullone, Direttore delle Ricerche Fondazione Ugo Bordoni ; Alberto Marinelli, Università degli Studi di Roma La Sapienza; Leopoldina Fortunati, Università degli Studi di Udine; Antonio De Vanna, Responsabile dell’Ufficio Accessibilità dei Sistemi Informatici CNIPA. (r.n.)

Per registrarsi all’evento

seminaribordoni@fub.it

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2022 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia