Tiscali: incalzano i rumor sulla vendita mentre in pole position si piazzano Vodafone e BSkyB

di Raffaella Natale |

Italia


Mario Rosso

Riflettori puntati su Tiscali. La società sarda continua a stare al centro del dibattito finanziario e incalzano le indiscrezioni. Secondo le ultime, in pole position ci sarebbero Vodafone e BSkyB di Rupert Murdoch.

Entro giugno, se l’agenda dell’operazione verrà rispettata, si arriverà alla fase delle offerte vincolanti. E’ possibile che possano partecipare a questa fase anche gli esclusi dalla short list. Oltre a Murdoch e Vodafone, in lizza ci sarebbero anche Wind, Fastweb, BT, Virgin, mentre Carphone Warehouse sarebbe fuori per scelta del management.

 

In casa Telecom non trapela ancora niente e nessuna offerta è arrivata finora, ma potrebbe giungere presto.

 

Secondo il parere degli esperti del mercato, la britannica Vodafone sarebbe la favorita. Pare che abbia già pronta un’offerta da ben 1,4 miliardi di euro.

 

Soddisfazione di Tiscali per come sta andando il processo finalizzato all’ingresso nel capitale di un partner strategico. L’Isp ritiene che le offerte siano in linea con le aspettative.

“…Siamo nel mezzo di un processo, siamo molto soddisfatti di come sta andando, non possiamo certo rivelare altri dettagli”, ha detto l’amministratore delegato Mario Rosso, durante la conference call con gli analisti. “Stiamo ancora lavorando, prevediamo che le offerte raggiungano le nostre aspettative”.

 

Tiscali è un’azienda in forte crescita come dimostrano i conti del primo trimestre approvati dal Cda: ricavi consolidati a 276,4 milioni di euro, in crescita del 43%; utenti Adsl a 2,45 milioni, in crescita di oltre 500 mila unità su base annua e 74 mila nei primi tre mesi dell’anno. I ricavi provengono al 72% dall’inglese Pipex acquistata nel settembre scorso per 210 milioni di sterline.

 

Senza contare che proprio nei primi giorni di questo mese, Tiscali ha potenziato il servizio che unisce un’offerta di televisione via Ip e vie digitale terrestre e la rende ancora più appetibile.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2022 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia