Mobile Video and Early 3G Services – Advertising Case Studies

di |

REPORT


Di ADKiT Ltd.

Data di pubblicazione Gennaio 2004

Pagine 16

Prezzo $ 2350 (in edizione .pdf)


Gli operatori di telefonia mobile che si sono lanciati nel mercato dei servizi video stanno impegnando, senza dubbio, molte meno energie che nella fase di promozione delle prime tecnologie 3G.

Nel documento selezionato oggi sono presentati i case studies relativi alle strategie di marketing adottate dagli operatori che hanno presentato servizi video nel corso del 2003, con particolare riguardo nei confronti di 3. Dalle analisi svolte si desume come l¿entrata sul mercato sia avvenuta piuttosto in sordina, come avvenuto ad esempio in Gran Bretagna: una volta sbarcata sul mercato anglosassone, 3 ha intrapreso una colossale campagna pubblicitaria relativa ai servizi video per poi ritirarsi dal gioco e concentrarsi sui servizi voce e sulla vendita di telefonini a basso costo.

Di fatto, gli operatori non hanno ancora sviluppato dei modelli funzionali di riferimento per la promozione ed il marketing di Mobile Video.
Pertanto nel rapporto, l¿identificazione di trend avviene tramite l¿analisi e la presentazione delle seguenti campagne pubblicitarie avvenute nei Paesi indicati:

  • 3 in Europa
  • 3 UK
  • 3, Wind e Vodafone Omnitel in Italia
  • A1 in Austria
  • T-mobile Germania
  • T-mobile USA
  • Eurotel, Repubblica Ceca
  • Globe, Filippine

Questi case studies sono volti a dimostrare come nel corso del 2003 gli operatori abbiano provato a convincere i consumatori che il video mobile &#232 un must, grazie a capillari operazioni di marketing. In particolare, le campagne pubblicitarie sono state improntate sul rapporto figlio/genitore ed amico/amico, tralasciando quasi nella sua interezza il mercato business.

Rispetto al lancio di servizi di messaggistica MMS avvenuto nel 2002, la promozione per mobile video nel 2003 si &#232 dimostrata debole e non chiaramente indirizzata. Numerosi operatori hanno addirittura riutilizzato pubblicit&#224 dedicate a MMS, semplicemente cambiando il prodotto: tutto ci&#242 &#232 indice significativo di budget limitati.

In conclusione, il rapporto odierno &#232 una completa e dettagliata analisi delle promozioni di servizi di mobile video avvenuti su tv ed organi di stampa, suddivise per Paese.

Emanuele Wiltsch Barberio

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2022 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia