PA digitale

Il nuovo governo e la PA digitale. Cosa fare e cosa evitare (ebook)

Vi presentiamo l'ebook (scaricabile su questa pagina) con gli articoli del professor Donato Limone. Un concreto taccuino di viaggio verso la digitalizzazione auspicata della Pubblica Amministrazione.

di Raffaele Barberio | @rafbarberio |
Raffaele Barberio

Perché questo ebook del prof. Donato A. Limone?

 

 

L’insediamento di un nuovo Governo porta sempre con sé aspettative e speranze di cambiamento. Il nostro Paese fa fatica a rispondere alle esigenze di modernizzazione imposte dall’onda delle innovazioni oggi applicabili ad ogni attività e la Pubblica Amministrazione appare incapace di accogliere il cambiamento necessario, di riformulare le sue procedure, i suoi processi e la sua organizzazione del lavoro, spostando sempre in avanti l’appuntamento con un più elevato livello di qualità dei servizi offerti al cittadino. Sarebbe, tuttavia, un errore imputare tali ritardi alla mancanza di alfabetizzazione o a presunti deficit di convincimento sulle straordinarie capacità della trasformazione digitale. Ci sono invece resistenze palesi e rallentamenti perfidamente nascosti, che congiurano affinché tutto rimanga come prima o cambi più lentamente possibile.

 

Le ragioni di tale resistenza sono evidenti. Si vuol scongiurare la perdita di controllo sul sistema esercitato dalle varie burocrazie della PA, un controllo che si esprime attraverso inefficienze e ritardi, e che spinge sempre più avanti un nuovo regime di procedure digitalizzate che dia servizi trasparenti, efficaci e capaci di assicurare una nuova qualità di relazione tra Stato e cittadini. Tra coloro che esultano per la mancata digitalizzazione, è il caso di ricordare, vi è la criminalità organizzata, quella criminalità che controlla buona parte dei territori, che si alimenta con le commesse pubbliche e che necessita delle pieghe dell’inefficienza dietro cui nascondere corruzione e arbitrio.

 

Banner Tiesse

Per questo abbiamo deciso di proporvi la raccolta degli scritti del professore Donato Limone pubblicati su Key4biz. Essi rappresentano un concreto taccuino di viaggio verso la digitalizzazione auspicata della Pubblica Amministrazione, con l’indicazione millimetrica di ciò che va evitato e di ciò che va fatto. Ci auguriamo che tra i lettori che apprezzeranno tali sollecitazioni, ci siano anche quei decisori nelle cui mani è oggi riposta l’aspettativa di cambiamento della nostra società, a partire da una Pubblica Amministrazione che sia davvero, come deve essere, motore di crescita per i cittadini e le imprese, assicurando efficienza, certezza e nuova competitività al Paese.

 

Scarica l’ebook:

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL