libri

I nuovi sovrani del nostro tempo Amazon Google Facebook

Cosa vogliono? Vanno fermati?

a cura di Redazione | @Key4biz |

Di Jonathan Taplin

Macro editore

Data di pubblicazione: 2018

ISBN: 9788893198486

Pagine: 288

Prezzo: € 18,60

 

 

Quando il nostro modo di navigare online (e non solo) ha cominciato a essere condizionato da AmazonGoogle e Facebook?

 

Chi ha permesso una crescita senza precedenti di queste potentissime aziende con grosse conseguenze per tutti noi (dalla pirateria in ambito editoriale, musicale e cinematografico alla riduzione della nostra privacy)?

 

Perché oltre 50 miliardi di dollari all’anno sono passati dalle mani di artisti, editori, scrittori, musicisti a quelle delle piattaforme digitali monopolistiche di proprietà di questi colossi?

 

E come mai nessuno si è opposto a questi cambiamenti generando così uno squilibrio di potere che ha portato AmazonGoogle e Facebook a godere di un’influenza in campo politico pari a quella dei colossi petroliferi (Big Oil) e farmaceutici (Big Pharma)?

 

 

Jonathan Taplin è Direttore emerito del Laboratorio Annenberg per l’innovazione dell’Università della California del sud ed è stato in passato organizzatore dei tour musicali per Bob Dylan e la Band, oltre che produttore cinematografico in collaborazione con Martin Scorsese.

Esperto dei media digitali di intrattenimento, Taplin è membro dell’accademia di arte e scienza cinematografica, esponente dell’Unità operativa per la banda larga in California nonché del Consiglio per la tecnologia e l’innovazione istituito dal sindaco di Los Angeles Eric Garcetti.

Grazie al libro Move Fast and Break Things – in Italia noto come I Nuovi Sovrani del Nostro Tempo Amazon Google Facebook – milioni di persone in tutto il mondo stanno scoprendo chi sono i nuovi sovrani del nostro tempo e i pericoli che la democrazia sta correndo.

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL