digital customer experience

dcx. Come scoprire la personalità dei tuoi clienti con il marketing people-centric

In questa nuova era, vince il lato umano del marketing. Oggi li conosci come clienti, domani li conoscerai come persone: hai già pensato a (o sai già) come migliorare la tua strategia?

di Neosperience Team |

Digital Customer Experience (DCX) è una rubrica settimanale dedicata alla Digital Experience a cura di Dario Melpignano, Ceo di Neosperience. Per consultare gli articoli precedenti, clicca qui. Per la versione inglese vai al blog.

Ogni giorno, nel mondo, una enorme quantità di denaro viene spesa in pubblicità elaborata su gruppi socio-demografici. Ma l’analisi demografica è solo un aspetto della visione dei clienti.

 

Per conoscere veramente i propri clienti è necessario considerarli come persone, piuttosto che vederli come meri consumatori. Per fare ciò, è necessario abbandonare la prospettiva oggettiva e iniziare a sviluppare una conoscenza più profonda dei propri clienti.

 

Informazioni di tipo qualitativo, come i tratti della personalità, possono mostrare più chiaramente cosa è veramente importante per i clienti e come vengono prese le decisioni di acquisto.

 

Inoltre, dal momento che la personalità del cliente è legata alle attitudini e al comportamento, lo studio di queste caratteristiche può essere utile tanto allo sviluppo di prodotti e servizi, quanto al miglioramento della comunicazione.

 

Ecco alcune caratteristiche delle persone estroverse che probabilmente non conosci:

 

  • Guardano al valore edonico del prodotto
  • Tendono a sviluppare maggiormente un coinvolgimento emotivo con i brand e a provare emozioni positive verso il prodotto
  • Prediligono la comunicazione verbale
  • Sono molto inclini a seguire le tendenze della moda
  • Preferiscono la pubblicità trasformazionale a quella informativa

 

Per quanto riguarda invece i clienti più coscienziosi, è importante ricordare che:

 

  • Guardano all’utilità, alla funzionalità e alle caratteristiche tecniche del prodotto
  • Sono influenzati dal prestigio del prodotto o del brand
  • Hanno una gestione oculata del denaro
  • Prediligono la pubblicità comparativa e informativa

 

Per i clienti con una mente aperta, ricorda che:

 

  • Seguono l’innovazione tecnologica
  • Danno maggiore importanza all’affidabilità piuttosto che allo stile nell’acquisto di un computer
  • Sono meno influenzati dal prestigio del brand o del prodotto
  • Tendono a compare maggiormente online
  • Prediligono la sostenibilità ambientale

 

Questi sono alcuni dei tratti della personalità inclusi nel Big Five Model, altrimenti noto con l’acronimo OCEAN: Openness to experience; Conscientiousness; Extraversion; Agreeableness; Neuroticism.

 

Una delle obiezioni mosse più di frequente all’uso del Big Five Model – e dell’analisi psicologica in generale – nel marketing è la difficoltà a reperire simili informazioni sui clienti.

 

In realtà, la diffusione delle piattaforme digitali e social mette a disposizione enormi moli di dati sugli utenti, anche qualitativi. Questo offre per la prima volta ai professionisti di marketing l’opportunità di comprendere le caratteristiche psicologiche dei propri clienti e di offrire contenuti personalizzati su larga scala, grazie all’intelligenza artificiale.

 

Tutto ciò non determina solo una maggiore comprensione dei propri clienti; significa passare da un approccio meramente commerciale, definito come “customer-centricity”, a una relazione più profonda e duratura, di “people-centricity”.

 

In questa nuova era, vince il lato umano del marketing. Oggi li conosci come clienti, domani li conoscerai come persone: hai già pensato a (o sai già) come migliorare la tua strategia?

 

Per approfondire:

https://blog.neosperience.com/the-new-marketing-is-people-centric-know-your-customer-personality

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL