batteria rimovibile

Cosa Compro. Samsung Galaxy J7 Duo, smartphone di fascia media con batteria rimovibile

All’inizio di questo mese sono trapelate le prime informazioni relative ad un nuovo smartphone di fascia media prodotto dal colosso Samsung, nome in codice SM-J720F/DS, conosciuto come Samsung Galaxy J7 Duo con batteria rimovibile.

di Silvio Spina |

Rubrica settimanale Cosa Compro, frutto della collaborazione fra Key4biz e SosTariffe. Un servizio al consumatore: qualità, virtù e difetti dei prodotti hitech di uso quotidiano. Per consultare tutti gli articoli clicca qui.

State cercando uno smartphone con batteria rimovibile, magari con una buona scheda tecnica? In un mercato di telefoni sempre più sottili e “unibody”, anche nei modelli più economici, è davvero difficile, se non impossibile, trovare qualcosa del genere, nonostante una consistente fetta di utenti rinuncerebbe volentieri a qualche millimetro di spessore per avere la libertà di poter cambiare questo importante modulo.

 

Vantaggi di una batteria rimovibile

 

Va bene la compatibilità con gli ultimi standard 4G e 4,5G per sfruttare le migliori tariffe LTE del momento, va bene la fotocamera di ultima generazione: avere la possibilità di sostituire la batteria, però, ha diversi vantaggi, oggi più che mai: con un rallentamento delle innovazioni tecnologiche sul settore mobile come si registra negli ultimi anni, infatti, poter cambiare autonomamente la batteria una volta esaurita o indebolita potrebbe dare nuova vita ai telefoni senza dover necessariamente affidarsi ad assistenze tecniche. Inoltre è possibile acquistare più moduli per avere un ricambio senza dover ricorrere a utili ma scomodi power bank, oltre che poter optare per batterie “potenziate”, cosi da prolungare maggiormente l’autonomia con una sola carica.

 

 

Banner Tiesse

 

Ma perché stiamo parlando proprio di smartphone con batteria rimovibile? Abbiamo voluto toccare questo argomento perché all’inizio di questo mese sono trapelate le prime informazioni relative ad un nuovo smartphone di fascia media prodotto dal colosso Samsung, nome in codice SM-J720F/DS, conosciuto come Samsung Galaxy J7 Duo.

 

Samsung Galaxy J7 Duo: la batteria si può rimuovere

 

La caratteristica che contraddistingue maggiormente questo terminale rispetto agli altri prodotti del genere attualmente disponibili sul mercato è proprio la presenza di una batteria rimovibile da 3000 mAh: questo significa, quindi, che la parte posteriore della scocca potrà essere rimossa per accedere al modulo e, immaginiamo, ai vari slot per le sim e la memoria esterna (microSD).

 

Doppia fotocamera

 

Ma questa non è l’unica specifica che potrebbe rendere particolarmente interessante questo Galaxy J7 Duo: secondo le informazioni diffuse in rete in queste settimane, infatti, pare che il device sia dotato di una doppia fotocamera posteriore. Il modulo principale è da 13 Megapixel, al quale viene affiancato un secondo sensore da 5 Megapixel.  Sulla carta questa accoppiata di fotocamere dovrebbe garantire una qualità abbastanza buona su foto e video, soprattutto di giorno.

 

Ovviamente non ci aspettiamo prestazioni a livello top come lo stratosferico doppio modulo montato su Galaxy S9+, ma le ultime implementazioni fotografiche sulla fascia media di Samsung (pensiamo, ad esempio, al Galaxy A8, di cui abbiamo discusso qualche settimana fa) ci fanno ben sperare.

 

Per quanto riguarda la fotocamera frontale, invece, abbiamo una 8 Megapixel, più che sufficiente per avere selfie di livello da condividere e conservare. Tutte le lenti di questo device sono dotate di apertura ƒ/1.9.

 

Design

 

Lanciato ufficialmente per il mercato indiano, il Samsung Galaxy J7 Duo è dotato di pulsante fisico Home posto frontalmente, insieme ai tasti Android soft touch, con un design a cornici che possiamo definire “tradizionale”.

 

Processore e RAM

 

Un’altra specifica svelata è la presenza di un chipset proprietario Exynos 7885, dalle buone prestazioni su qualsiasi tipo di utilizzo, senza esagerare troppo nelle operazioni più intense. Le performance e la fluidità vengono garantite anche dalla presenza di una RAM generosa, da ben 4 GB.

 

Display sottotono?

 

Il “punto debole”, se così possiamo definirlo, è rappresentato dal display  AMOLED in formato 16:9, con diagonale di 5,5 pollici e con una risoluzione “solo” HD (quindi 1280 x 720 pixel). Sappiamo bene che la qualità del pannello può senza dubbio rendere comunque ottima l’esperienza utente ma, rispetto alle ultime release di questa fascia, questo tipo di specifiche lo rende decisamente “sottotono” a fianco di altri concorrenti, anche meno blasonati.

 

Altre caratteristiche

 

Tra le altre specifiche confermate vi segnaliamo la presenza della radio FM, del supporto dual sim (probabilmente si dovrà scegliere se espandere la memoria o utilizzare due schede telefoniche), di una memoria da 32 GB e di una scocca a scelta tra due colorazioni: Black o Gold. Il sistema operativo è Android, nella versione Oreo 8.0.

 

Data di lancio e prezzo

 

Insomma, che sta cercando uno smartphone con batteria rimovibile interessante, dalle specifiche non proprio basiche e dotato di specifiche di livello, anche dal punto di vista fotografico, potrebbe attendere con impazienza l’arrivo di questo nuovo dispositivo targato Samsung anche nel nostro Paese. Per quanto riguarda la data di lancio in Italia, però, non abbiamo ancora delle informazioni precise.

 

Per quanto riguarda il prezzo sul mercato indiano, la cifra proposta è di 16990 rupie, pari a meno di 210 euro secondo il cambio attuale: riusciremo a vedere il Galaxy J7 Duo in Europa, magari a questo livello di prezzo? Lo scopriremo nelle prossime settimane.

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL