Recensioni

Cosa Compro. Rumors iPhone 8, dal display curvo alla doppia fotocamera anteriore

Ecco le voci sulle due nuove caratteristiche che dovrebbe avere l'iPhone 8, il dispositivo atteso in autunno (forse prima). Schermo curvo e senza cornice, e un lettore di impronte digitali integrato nel display.

di Silvio Spina |

Rubrica settimanale Cosa Compro, frutto della collaborazione fra Key4biz e SosTariffe. Un servizio al consumatore: qualità, virtù e difetti dei prodotti hitech di uso quotidiano. Per consultare tutti gli articoli clicca qui.

Non è passato molto tempo dal lancio ufficiale del nuovo Samsung Galaxy S8 e dell’S8 Plus, i nuovi top di gamma della casa produttrice sud coreana, particolarmente apprezzati per lo speciale design borderless e per l’ottima scheda tecnica. Ma lo smartphone di punta della nota gamma si dovrà preparare per una sfida che si preannuncia davvero interessante: stiamo parlando del nuovo iPhone 8 di Apple, che in molti tra gli addetti ai lavori ipotizzano un suo arrivo già da quest’anno.

 

iPhone 7S o iPhone 8?

 

Come la casa di Cupertino ci ha da tempo abituato, il 2017 sarebbe dovuto essere l’anno della versione “S” del modello precedente, quindi ci si sarebbe aspettato un iPhone 7S. Perché, quindi, parlare di iPhone 8? Esperti e appassionati del settore pensano che l’uscita di un modello intermedio, che andrebbe solamente a potenziare quello precedenze ma senza delle vere novità, sarebbe un azzardo commerciale notevole e verrebbe visto come qualcosa di “vecchio”, tenendo conto del passo con cui la concorrenza si sta muovendo.

 

Ed ecco, quindi, l’ipotesi di un iPhone 8, con una scheda tecnica e un design differenti rispetto al predecessore. Un’altra possibilità che viene presa in considerazione sarebbe quella di una doppia uscita, magari con un 7S che andrebbe a sostituire nel listino l’attuale 7 apportando un discreto upgrade dal punto di vista hardware, e un 8 che andrà a porsi come modello top.

 

pexels-photo-193004

 

Un modello unico?

 

Un’altra novità trapelata nei rumors di questi mesi sarebbe la scomparsa del modello Plus: Apple potrebbe rilasciare l’iPhone 8 in un’unica versione, con display da 5,8 pollici, abbandonando definitivamente i 4,7 pollici del modello “standard”. La notizia, ovviamente non confermata né verificabile ufficialmente, sta facendo discutere e in alcuni casi storcere il naso, in particolare per coloro che non amano i dispositivi ad ampio schermo.

 

Inoltre sarebbe singolare che Apple mandasse “in pensione” la variante da 4,7 pollici, mantenendo un modello con schermo da 4 pollici, l’iPhone SE, sicuramente più anacronistico sia nelle dimensioni che nella risoluzione. Insomma, l’indiscrezione non convince appieno ma, come sappiamo bene, con Apple tutto è possibile. Inoltre, se il lavoro di ottimizzazione e di design sarà di alto livello (come immaginiamo sia) è possibile che Apple riesca a mantenere le stesse dimensioni dell’IPhone ma adottando una dimensione di display decisamente superiore.

 

Display curvo e lettore di impronte integrato?

 

Un altro rumor riguarda il tipo di design, in particolare il display OLED (e non LCD come in passato), che a quanto pare seguirà lo stile di Samsung Galaxy S8: curvatura su entrambi i lati e pochissima cornice, segnando l’addio al design iconico di iPhone. La scelta di un prodotto “tutto schermo” e con pochissima cornice potrebbe confermare alcune immagini “rubate”, circolate in rete nelle scorse settimane e che ritrarrebbero alcuni prototipi del melafonino di nuova generazione.

 

A confermare la presenza dello schermo curvo vi sarebbe anche un brevetto depositato dall’azienda proprio ieri. Un altro brevetto, invece, sarebbe legato al sensore di impronte digitali integrato sullo schermo: anche su questo punto le discussioni sono tante, da chi spera che il pulsante Home venga mantenuto frontalmente, per evitare che il sensore di impronte finisca sul retro, a coloro che immaginano un’integrazione sul display o addirittura sul pulsante Power.

 

Apple-iPhone-8

 

Doppio is better

 

Oltre alla doppia fotocamera posteriore, come già abbiamo visto sulla versione Plus di iPhone 7 (vi segnaliamo a tal proposito che potete dare un’occhiata alle migliori offerte con iPhone incluso dei principali operatori del mercato, grazie al comparatore di SosTariffe.it), pare che il nuovo iPhone 8 venga dotato anche di una doppia fotocamera frontale: questo sistema potrebbe permettere di utilizzare il modulo anteriore per funzionalità avanzate, come ad esempio gli scatti tridimensionali o i servizi di realtà aumentata di nuova generazione.

 

Ma oltre alla doppia fotocamera, sia frontale che posteriore, diverse fonti riferiscono addirittura di una doppia batteria, in grado di estenderne l’autonomia anche oltre il giorno di utilizzo. Il dispositivo supporterà sia la ricarica rapida che quella Wi-fi.

 

Nuovo processore e maggior potenza

 

Il nuovo processore di Apple A11 a 10 nanometri si preannuncia tra i più potenti dell’intero mercato della telefonia mobile avanzata, garantendo prestazioni al top in ogni modalità di utilizzo, anche intenso, come il gaming online e la grafica. Il tutto senza dimenticare il risparmio energetico.

 

Annuncio il mese prossimo?

 

La notizia più probabile è che l’iPhone 8 verrà annunciato ufficialmente, come ogni anno, a settembre, con un evento dedicato, ma sta facendo sempre più rumore l’indiscrezione secondo cui la casa di Cupertino abbia intenzione di svelare il nuovo smartphone addirittura il mese prossimo, in occasione della WWDC 2017, la conferenza annuale organizzata da Apple e rivolta alla presentazione di nuovi prodotti e nuove tecnologie agli sviluppatori.

 

Uno degli analisti di JP Morgan, Rod Hall, sarebbe convinto di ciò, ipotizzando un “ritorno alle origini” per la società in tal senso (i primi tre iPhone, infatti, sono stati presentati proprio durante la WWDC). L’edizione della WWDC di quest’anno, lo ricordiamo, è in agenda da lunedì 5 giugno e fino a venerdì 9 giugno.

 

Insomma, le notizie si rincorrono sempre più freneticamente in vista della conferenza degli sviluppatori e l’attesa si fa sentire: vedremo se l’iPhone 8 sarà una realtà e se riuscirà a rispondere alla concorrenza in maniera credibile ed efficace. Non appena vi saranno delle novità vi terremo aggiornati.

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL