android one

Cosa Compro. HTC U11 Life, ufficiale il nuovo smartphone di fascia media Android One

La casa produttrice taiwanese torna con una versione “mini” del terminale di punta, l’HTC U11 life, un dispositivo che può contare sul supporto Android One.

di Silvio Spina |

Rubrica settimanale Cosa Compro, frutto della collaborazione fra Key4biz e SosTariffe. Un servizio al consumatore: qualità, virtù e difetti dei prodotti hitech di uso quotidiano. Per consultare tutti gli articoli clicca qui.

Uno degli ultimi prodotti più interessanti lanciati da HTC è sicuramente l’U11, apprezzatissimo smartphone top di gamma dalle ottime prestazioni e dotato di una fotocamera considerata tra le migliori del settore: a distanza di qualche mese dal lancio la casa produttrice torna con una sorta di versione “mini” del terminale di punta, l’HTC U11 Life. Si tratta di un prodotto di fascia media, con una scheda tecnica davvero interessante e con la qualità a cui l’azienda taiwanese ci ha da sempre abituati.

 

Design

 

Chi si aspettava un top di gamma compatto, nello stile del Sony XZ1 Compact, forse resterà un po’ deluso, ma le specifiche dell’U11 Life sono comunque degne di nota. Il design del terminale è abbastanza in linea con altri dispositivi mid-range in commercio: angoli arrotondati, uno spessore contenuto (ma non troppo), cornici e bordi presenti come un classico smartphone. Non certo uno stile moderno e futuristico come i top di gamma, tuttavia è piacevole da vedere e le dimensioni sono decisamente più umane rispetto ai phablet odierni. Il terminale è resistente all’acqua, grazie alla certificazione IP67.

Display

 

Banner Tiesse

Le dimensioni più contenute sono garantite soprattutto dalla diagonale dello schermo Super LCD, da 5,2 pollici, con una risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) e protezione Gorilla Glass. Il display è di buona qualità e la visibilità è garantita anche sotto la luce del sole.

 

 

 

Connettività e reti

 

A livello di connettività, l’HTC U11 Life è un prodotto completo: supporta le reti LTE (tutte le offerte cellulari 4G sono compatibili con questo dispositivo), il servizio VoLTE, il Wi-fi 802.11 a/b/g/n/ac (dual band), il DLNA, il Miracast, il Bluetooth 5.0, l’NFC e il collegamento USB Type-C 2.0.

 

Fotocamere

 

Il comparto fotografico dello smartphone non è al livello del superbo U11, ma si difende benissimo: la fotocamera posteriore è da 16 Megapixel, con apertura ƒ/2.0, flash, HDR Boost, funzioni speciali come il panorama e il timelapse e la videoregistrazione fino alla qualità massima del 4K a 30 fps. L’U11 Life permette l’uso dei controlli manuali e di salvare gli scatti in formato RAW.

 

Anche il sensore frontale è da 16 Megapixel, con apertura ƒ/2.0, live make-up, HDR Boost, Selfie Panorama e funzionalità per il videorecording in Full HD (1080p).

 

Memoria, RAM e processore

 

La memoria del dispositivo è da 32 o 64 GB, a seconda della variante. In entrambi i casi è presente uno slot per le microSD, fino ad una capacità massima di 2 TB. Anche la RAM è differente a seconda della versione: il dispositivo da 32 GB ne ha 3 GB, mentre la release da 64 GB ne offre 4 GB.

 

Il processore è un chip octa-core Qualcomm Snapdragon 630, dalle ottime prestazioni: tutto gira perfettamente, senza impuntamenti e in maniera fluida.

 

Software e funzionalità speciali

 

Il sistema operativo installato su HTC U11 Life è Android nella versione 8.0 Oreo, con Android One, che garantisce un supporto importante in termini di aggiornamenti. Dell’interfaccia HTC Sense si percepisce sempre meno, ma aumentano le funzionalità e le gestures che rendono l’uso di un prodotto dell’azienda asiatica molto particolare e piacevole. Vediamone alcune:

 

  • stringere i bordi laterali del telefono tra le dita per lanciare app o funzioni, ad esempio per lanciare la fotocamera o per Google Assistant;

 

  • comandi vocali “always on”;

 

  • sensore per il track delle attività;

 

  • servizio HTC Connect integrato;

 

  • funzione “Flip to mute”, per silenziare il telefono semplicemente girandolo.

 

 

Batteria

 

L’autonomia del telefono garantita dalla batteria da 2600 mAh, secondo i dati ufficiali, è la seguente:

 

  • 21-22 ore in conversazione su reti 3G o 4G;

 

  • 8-9 giorni in stand by;

 

Sono presenti, inoltre, delle funzionalità per il risparmio energetico, anche “estremo”.

 

Prezzo e disponibilità

 

Il nuovo smartphone HTC U11 Life non è ancora acquistabile ma può già essere preordinato in queste ore. Il prezzo di vendita è di 395 euro nella versione da 64 GB. Potrà essere acquistato nella versione blu oppure nera. Nessuna disponibilità ancora per il preordine della variante più economica, che dovrebbe avere un costo minore.

 

 

Un dispositivo senza la pretesa di competere con i top di gamma e con il suo fratello maggiore U11, quindi, ma che può contare su un’alta qualità costruttiva e sul supporto Android One, che garantirà degli update software rapidi e una vita più lunga rispetto alla media dei prodotti di fascia più economica e di molti mid-range.

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL