Dario Ciampoli

di |

Selex Service Management – Gruppo Finmeccanica

WHO IS WHO

Responsabile Unit ‘Trasporti, Innovazione Giustizia’
Selex Service Management – Gruppo Finmeccanica

Nato a Torino nel 1970, informatico, Executive MBA – presso Alma Graduate SchoolUniversità di Bologna, dal primo marzo 2011 è responsabile dell’unità “Trasporti, Innovazione e Giustizia” in Selex Service Management, una Società Finmeccanica che, attraverso l’integrazione di tecnologie informatiche e TLC, sviluppa ed offre soluzioni innovative e servizi ad alto valore aggiunto per la sicurezza, nei settori Difesa Civile e Militare, Enti Istituzionali, Enti Locali ed Enterprise.
Dal settembre 2006, ha ricoperto il ruolo di responsabile dei Servizi di information e communication technology.

Autore di diverse pubblicazioni su testate giornalistiche informatiche ed interventi a convegni di rilevanza nazionale, nonché gestore del primo bullettin board (BBS) romano, facente parte della più estesa ed importante rete mondiale amatoriale (Fidonet), ha iniziato la sua carriera nel lontano 1994, come consulente informatico in ambito direzionale, strategico e formativo.

Dal 1998 al 2001 ha lavorato in SIAE – Società Italiana Autori Editori in qualità di “Client/Server Architectures Manager“, occupandosi con successo della progettazione dell’intera infrastruttura Intranet, Internet ed Extranet, nonché dello sviluppo dei relativi servizi.

Nel luglio 2001, con l’incarico di Responsabile IT Area Microsoft, attratto dalle importanti opportunità offerte dalla tecnologia internet, inizia una nuova sfida professionale in Postecom, (Internet company di Poste Italiane), con l’obiettivo di contribuire e vivere attivamente lo startup dell’azienda, nonché l’avvio e sviluppo di servizi innovativi al cittadino ed alle aziende, mediante canale web. Di particolare rilevanza è l’esperienza sull’infrastruttura bancaria BancoPosta On Line.

Nel 2004, entrato a far parte della corporate Poste Italiane, assume la responsabilità dei Sistemi Informativi di Contact Center, definendo ed implementando infrastrutture e strategie di gestione, abilitanti l’erogazione dei servizi virtuali e multicanale.

Membro del Consiglio Direttivo e coordinatore regionale di AIMBA Academy of Italian MBAs, associazione ed Albo autoregolamentato, che ha lo scopo di valorizzare la figura professionale dei diplomati MBA (Master in Business Administration) e di alta formazione manageriale.