Microsoft in trattative con 5 big della pubblicità per la vendita dell’agenzia digitale Razorfish

di Raffaella Natale |

Mondo


Microsoft

Microsoft sarebbe in trattative con cinque dei più grandi gruppi pubblicitari per vendere la sua “agenzia digitale” Razorfish. La notizia arriva dal Wall Street Journal, che cita fonti vicine al dossier, e informa che l’offerta della società americana, oltre alla cessione di Razorfish, potrebbe anche comprendere i diritti d’uso delle sue tecnologie pubblicitarie e la possibilità d’acquisire per diverse centinaia di milioni di dollari spazi pubblicitari sui siti internet che controlla.

 

Il quotidiano economico riporta che tra i gruppi avvicinati da Microsoft figurano il numero uno mondiale del settore, la britannica WPP , ma anche gli americani Omnicom e Interpublic come anche la giapponese Dentsu e la francese Publicis.

 

Si tratta comunque ancora di trattative preliminari e nessun accordo dovrebbe arrivare prima di alcuni mesi, stando a quanto riferisce la fonte del WSJ che preferito restare anonima.

 

La transazione potrebbe chiudersi sui 400 milioni di dollari, oltre a una somma di diverse centinaia di milioni supplementari, in base ai termini dell’intesa, per tecnologie o impegni pubblicitari.

 

Razorfish, con sede a Seattle, è una controllata di Microsoft che impiega 2.000 persone. Nel 2008 ha generato un fatturato da 400 milioni di dollari, realizzando campagne pubblicitarie su internet per aziende come Mattel, BestBuy e Mercedes-Benz.

 

A fine giugno, Microsoft ha incaricato Morgan Stanley di vendere Razorfish. Il gruppo di Bill Gates aveva acquistato l’agenzia, chiamata in passato Avenue A Razorfish, come parte di un’acquisizione da 6 miliardi di dollari di aQuantive nel 2007. gli analisti valutano Razorfish fra i 600 e i 700 milioni di dollari.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2023 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia