Univideo: il Consiglio direttivo approva l’Accordo quadro con Discoteca di Stato  

di |

Analizzato anche il framework e i trend del mercato HomeVideo.  

Italia


CD

Si è tenuto ieri, 16 maggio, a Milano presso il Centro Svizzero, il Consiglio Direttivo dell’Univideo, nel corso del quale sono state discusse diverse e importanti tematiche.

 

Tra i vari argomenti trattati si segnala: l’approvazione dell’accordo quadro tra Univideo e Discoteca di Stato in materia di deposito legale (testo allegato).

 

La presentazione al Consiglio Direttivo di Filippo Roviglioni, recentemente nominato Presidente della Fapav (Federazione Anti-Pirateria Audiovisiva) succedendo a Fabrizio Ferrucci che passa il testimone dopo quattro anni di intenso e proficuo lavoro volto non solo alla gestione ma anche alla riorganizzazione della Fapav.

 

In Consiglio si proceduto anche alla disamina dello scenario generale sotto il profilo istituzionale e degli andamenti del mercato per il settore dell’HomeVideo.

 

Sono stati inoltre definiti alcuni dei prossimi appuntamenti dell’Associazione; in particolare è stata fissata la data nella quale verrà presentato il Rapporto Annuale 2007 sullo Stato dell’Editoria Audiovisiva in Italia, che si terrà a Roma, il 2 Luglio, presso la Casa del Cinema.

 

E’ stato infine comunicato che il prossimo Consiglio Direttivo dell’Associazione, al quale farà seguito l’Assemblea Generale, si terrà a Milano giovedì 31 Maggio.

 

Accordo Univideo – Discoteca di Stato

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2021 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia