Sistemi avanzati di comunicazione: accordo biennale tra Agcom e Cnipa. Domani il protocollo d’intesa sulla firma digitale

di |

Italia


Comunicazioni elettroniche

Il presidente dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Corrado Calabrò, e il presidente del Centro nazionale per l’informatica nella pubblica amministrazione (CNIPA) Livio Zoffoli hanno firmato un accordo di collaborazione biennale relativo ad attività istituzionali e operative di interesse comune, finalizzato, in particolare, all’utilizzo di sistemi avanzati di comunicazione (tecnologie VoIP, wireless, compresi Wi-Fi, WiMax ed interconnessione di reti a banda larga).

 

L’accordo – spiega una nota dell’Authority – prevede, oltre allo svolgimento da parte del Cnipa di funzioni di supporto alla pianificazione informatica dell’Autorità’, anche funzioni consultive relativamente al rilascio di pareri su schemi di bandi di gara, capitolati e contratti per l’acquisizione di beni e servizi informatici.

 

Il Centro nazionale per l’informatica nella pubblica amministrazione, che opera presso la Presidenza del Consiglio per l’attuazione delle politiche del Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie, unifica in sé due organismi preesistenti: l’Autorità per l’informatica nella pubblica amministrazione ed il Centro tecnico per la R.U.P.A.

 

L’obiettivo primario dell’ente è di dare supporto alla pubblica amministrazione nell’utilizzo efficace dell’informatica per migliorare la qualità dei servizi e contenere i costi dell’azione amministrativa.

 

In questo contesto è attesa per domani, giovedì 16 febbraio 2006, la firma di un protocollo d’intesa in materia di firma digitale alla presenza del presidente Livio Zoffoli e di Shantanu Narayen, president and chief operating officer di Adobe systems.

 

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2023 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia