Crisi dell¿ICT e crisi di SMAU. Massimo Micucci (Reti) interviene nel dibattito

di |

Italia



Dibattito aperto sulla crisi dello SMAU.
L”unica cosa certa &#232 che lo SMAU &#232 in crisi. Differente l”analisi delle ragioni. Lo SMAU &#232 in questa situazione perch&#233 il settore dell”ICT &#232 in crisi o perch&#233 &#232 sbagliata l”attuale formula? Perch&#233 lo SMAU &#232 pi&#249 in crisi di quanto non lo sia il settore stesso? Come mai il CEBIT ha subito una contrazione molto pi&#249 modesta?

Massimo Micucci (Reti) ha pubblicato oggi 24 ottobre sul Cannocchiale (Blog Area Blog) una lettera di risposta agli articoli di Key4Biz.it ripresi da Puntoit. Riteniamo importante riportare integralmente il suo punto di vista perch&#233 ci pare un contributo fattivo per la individuazione delle cause e per la ricerca delle soluzioni.

In questo momento il problema non &#232 stabilire chi &#232 d”accordo con chi o collocarsi in uno schieramento piuttosto che in un altro. Avvertiamo, semmai, l”utilit&#224 di analizzare tutte le possibili ragioni e di raccogliere ogni punto di vista. Lo SMAU &#232 un patrimonio del nostro Paese e come tale va difeso rinnovandolo.
Riportiamo di seguito le considerazioni di Massimo Micucci.


¿Va di moda, in una parte della rete l”attacco a Smau

Crisi irreversibile, bancarella, la fine della milano da bere….Sono alcuni dei titoli di una gossip critico sbocciato a fine manifestazione. Sono impegnati in particolare Key4biz e Puntoit. Spesso le peri-comunit&#224 online sono autoriferite e passano il tempo a litigare tra loro.

Ho conosciuto Smau quando era &#224 la page Puntoit riuniva duecento persone al giorno a Roma nei migliori caff&#232 della capitale e mille almeno (con D”alema) a Milano…erano altri tempi. Gi&#224 allora per&#242 gli operatori lamentavano una confusione tra business e interesse dei curiosi e dei consumatori. Eppure non si poteva non esserci, allora, e ora ?

Oggi c”&#232 meno attesa, meno illusioni e meno numeri Dunque lo Smau &#232 in crisi o &#232 in crisi l”ICT ? Non &#232 proprio come la gallina e l”uovo. E”in crisi l”auto o il salone dell”auto (che &#232 stato annullato)? E se &#232 in crisi il salone dell”auto &#232 colpa del Salone? Di che si &#232 parlato dopo l”annullamento del salone di Torino ? Della crisi del settore e del sistema fieristico a Torino e di Torino.

In verit&#224 l”ubriacatura tecnologia e l”indigestione di dot.com hanno lasciato morti e feriti sul campo. Ed hanno anche compiuto la loro rivoluzione. Tra i morti e feriti che non si lamentano e non scendono in piazza ci sono decine di migliaia di licenziati, mobilizzati, traumatizzati da telcos e net-ventures. Perch&#233 non si lamentano ? Forse perch&#233 hanno preso le misure al sistema, hanno individuato nuove chiavi di accesso (eGovernment, servizi, consulenza), hanno chiuso le aziende che non funzionavano, ma anche hanno congelato quelle che funzionavano: meno personale, meno investimenti, prezzi pi&#249 bassi e progetti pi&#249 brevi.

Ma anche qui nessun discorso di sistema: si da la colpa a Smau, o alla Consipe il massimo che si inventa &#232 il “polo informatico”, (di cui gi&#224 si parla meno) .Ci sono invece due nuove societ&#224 pubbliche una per la innovazione (Presidente il consulente di Stanca Vigevano) l”altra per le infrastrutture tecnologiche al sud (Presidente Francesco Chirichigno consulente di Gasparri) poi c”&#232 un istituto per l”Innovazione Tecnologica. Perch&#233? Che faranno a cosa saranno indirizzate? “La rete” non ne discute e i riformisti nemmeno. Qualche battaglia fondamentale (legge Palmieri) ma non costosa se non per il tempo perso a combattere la ignoranza dei decisori italiani, convegni top & glamour (che facciamo tutti purtroppo) ma non riusciamo a fare emergere la sostanza una delle chiavi della modernizzazione, il settore ICT gi&#224 partita in ritardo vive una crisi drammatica. Si rappresenta male e propone poco la ripresa ci trover&#224 diversi passi indietro. Altro che Smau. Naturalmente un discorso andrebbe fatto anche su sistema fieristico e content providers in Italia: alleanze sprovincializzazione etc

P.S.

A proposito Smau si deve una riflessione sul settore con un Manifesto per l”innovazione, non &#232 tra i suoi compiti Istituzionali? Amici di Key4biz e di Puntoit anche se non l”ho avuta io l”idea è buona”.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2022 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia