Campa e Palmieri a Webb.it-2003: ¿La legge va approvata prima dell¿estate¿. Un interessante articolo di Internet News

di |

Italia



La sede &#232 stata offerta da Webb.it-2003, ormai giunto alla terza edizione. L¿occasione &#232 stata invece fornita da una tavola rotonda organizzata dall¿IWA (International Webmaster Association) per discutere sui temi dell¿accessibilit&#224 ai siti web e in particolare sui contenuti della proposta Campa-Palmieri.
Il risultato &#232 stato un rapido quanto efficace bilancio sulle iniziative che hanno accompagnato in questi mesi la proposta Campa-Palmieri, con le valutazioni sull¿iter procedurale fatte direttamente di due firmatari della proposta medesima, gli onorevoli Cesare Campa ed Antonio Palmieri.

¿Sono passati solo 5 mesi dal 16 dicembre 2002, giorno della presentazione in Parlamento della proposta di legge ¿ ha esordito Antonio Palmieri ¿ e dopo tante settimane ci&#242 che abbiamo acquisito oggi sembra un nuovo magnifico punto di partenza, che ci lascia ben sperare e che ci conferma ulteriormente l¿esigenza di approvare in tempi brevi la migliore legge possibile, per garantire accessibilit&#224 a internet a tutti¿.
¿I risultati ¿ ha proseguito Antonio Palmieri ¿ sono sotto gli occhi di tutti: 140 i deputati che hanno sottoscritto la nostra proposta di legge, una numerosit&#224 tanto inaspettata quanto incredibile di adesioni da parte di associazioni di disabili, societ&#224 e operatori del mondo Ict, tutti mobilitati dalla efficace campagna di opinione pubblica lanciata da Puntoit e Key4biz.it a favore della nostra proposta di legge, quindi oltre una decina di proposte simili presentate da rappresentanti di tutti gli schieramenti, infine un disegno di legge del ministro Stanca approvato dal governo il 4 aprile 2003 che &#232 un ottimo terreno per un accordo necessario e per assicurare trovare un iter veloce alla legge stessa, una legge che ci deve rendere conformi alle direttive europee ed in una posizione privilegiata rispetto a molte nazioni¿.

L¿ On. Cesare Campa &#232 invece entrato in merito al dibattito sui differenti documenti presentati in Parlamento e dal governo. ¿Non stancatevi di stare con la Campa-Palmieri ¿ ha ironizzato, rivolgendosi alla platea, ma rassicurandola subito su eventuali conflittualit&#224 o incompatibilit&#224 tra le varie proposte – bisogna acconsentire al dialogo ed all¿approfondimento di ogni aspetto; tutte le proposte intendono concorrere alla realizzazione di un nuovo strumento di legge volto a far sentire tutti cittadini di serie A¿.
L¿on. Cesare Campa ha poi concluso l¿intervento augurandosi: ¿¿che la proposta di legge possa completare il proprio percorso alla Camera.¿prima delle ferie estive, a fronte di un accordo¿.

La tavola rotonda ha poi lasciato emergere alcune accelerazione per effetto dei commenti all¿interessante articolo pubblicato dal periodico di settore Internet News ed a firma di Riccardo Michelucci. L¿articolo, ¿Stai con Stanca o con Campa-Palmieri?¿, pubblicato anche su rete(http://inews.tecnet.it/default.asp), ricostruisce tutta la vicenda della proposta di legge Campa-Palmieri, delle iniziative da essa scaturite e del successivo disegno di legge del Ministro Stanca.
Secondo Puntoit e Key4biz.it: “E¿ utile sottolineare che la contrapposizione che potrebbe apparire dall”articolo &#232 una contrapposizione che non sussiste. L”iniziativa del ministro Stanca &#232 comunque molto utile perch&#233 sottolinea, da parte del governo, un diffuso e generale sentimento di attenzione verso l”accessibilit&#224 di internet a favore dei disabili e, come tale, va salutato positivamente. Naturalmente, &#232 evidente ormai a tutti che nella legge si debba far esplicito riferimento all”adozione degli standard europei ed internazionali, in linea con quanto indicato dalla stessa Unione Europea”.

Ci&#242 che conta &#232 che il confronto ora si sposta sui lavori della competente Commissione Trasporti e Telecomunicazioni e innanzitutto sul relatore, indicato nell¿on. Paolo Ricciotti. Ma pi&#249 in generale, tutti i componenti della Commissione avranno il compito di effettuare una disamina puntuale perch&#233 il Paese possa avere a breve una legge buona, coerente, efficace, economica ed in linea con l¿azione della UE.
Per quanto ci riguarda, faremo in modo che l¿opinione pubblica possa seguire i termini essenziali e le acquisizioni dei lavori di Commissione, perch&#233 un appuntamento ed una procedura istituzionali possano essere anche occasione di partecipazione democratica.


· Articoli correlati alla campagna promossa da Puntoit e Key4biz.it a sostegno della Proposta di Legge Campa-Palmieri


. Adesioni a sostegno della campagna in favore della Proposta di Legge Campa-Palmieri


· Elenco dei Parlamentari che hanno aderito alla Proposta di Legge Campa-Palmieri


·Proposta di Legge Campa-Palmieri

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2021 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia