Il bando

Social innovation, bando Ue per 150 mila euro

Nuovo concorso europeo per la selezione dei migliori progetti d’innovazione sociale dedicati alle nuove tecnologie, all’economia collaborativa, alla crescita sostenibile ed inclusiva nelle città e nei territori. L’8 maggio ultimo giorno utile per inviare le proposte.

di Flavio Fabbri | @FabbriFlav2 |

La Commissione europea ha sempre considerato l’innovazione sociale come leva per il cambiamento e la crescita sostenibile ed inclusiva. La terza edizione della “European Social Innovation Competition” invita i singoli cittadini e gli attori sul territorio a presentare progetti dedicati allo sviluppo sociale, all’innovazione tecnologica applicata e alla creazione di nuovi posti di lavoro.

 

Il bando è riservato a persone fisiche e giuridiche residenti negli Stati membri dell’Unione che hanno aderito al programma Horizon 2020. L’ultimo giorno utile per inviare la domanda di partecipazione è fissata all’8 maggio, mentre i temi su cui i progetti dovranno focalizzarsi sono:

  • Collaborative economy
  • Supply and production
  • New technologies
  • Solutions for future challenges.

Le tre migliori idee saranno annunciate durante l’Award ceremony a fine novembre 2015 e si aggiudicheranno un premio da 50 mila euro ciascuna.

 

Il prossimo luglio si conosceranno già le 30 proposte semi-finaliste, con l’invito a partecipare alla Social Innovation Academy, in cui sono previste sessioni di mentoring di più giorni in cui semifinalisti riceveranno coaching da parte di imprenditori e di professionisti internazionali della comunicazione e della finanza.

 

A settembre partirà la seconda fase della competizione e, sulla base degli input ricevuti durante la sessione di mentoring,  i semi-finalisti saranno invitati a rilavorare la loro idea e a presentare un piano dettagliato per l’ultima selezione di ottobre, quando saranno estratti i 10 finalisti per l’Award ceremony.

 

© 2002-2019 Key4biz

Instant SSL