eMobility

Porsche investe 6 miliardi di euro in auto elettriche, il modello Taycan supera i 500 km di autonomia

Svelata la nuova supercar 100% elettrica della casa automobilistica tedesca: da 0 a 100 km/h in poco più di 3 secondi. Il nuovo piano per l’emobility creerà 1.200 nuovi posti di lavoro.

di Flavio Fabbri | @FabbriFlav2 |

In occasione dei festeggiamenti per i 70 anni della Porsche (1948 – 2018), il Presidente della casa automobilistica tedesca, Oliver Blume, ha svelato la nuova linea di auto elettriche Porsche Taycan: “sarà resistente e affidabile, vettura in grado di percorrere lunghe distanze con prestazioni costanti”.

 

Nasce così una nuova ecar di alta fascia, che sarà commercializzata a partire dal prossimo anno, versione di serie del progetto Porsche Mission E.

Sarà una super car 100% elettrica e sarà caratterizzata dal simbolo del ‘puledro vivace’ (che richiama senza dubbio quello tradizionale della Porsche).

 

Le prestazioni pubblicizzate della Taycan sono impressionanti: due motori sincroni PSM a magnetismo permanente per 600 cavalli di potenza complessiva; accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 3,5 secondi (da 0 a 200 km/h in meno di 12 secondi); l’autonomia di massima supera i 500 km di percorrenza.

 

Banner Tiesse

Complessivamente, la Porsche ha annunciato quest’anno che il suo piano per la mobilità elettrica (eMobility) potrà contare su risorse finanziarie per oltre 6 miliardi di euro fino al 2022, con l’obiettivo di arrivare a creare più di 1.200 nuovi posti di lavoro.

 

 

 

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL