il manager

Luca Tomassini

di |

Gruppo Vetrya

Presidente, Amministratore delegato

Vetrya SpA

Luca Tomassini (1965) è un imprenditore. Fondatore, presidente e amministratore delegato di vetrya. Gruppo internazionale che opera nel mondo delle telecomunicazioni, media e digital quotato alla Borsa di Milano. Nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica è Professore aggiunto all’università LUISS Business School e svolge docenza su telecomunicazioni e digital media presso l’Università degli Studi della Tuscia.

Considerato uno dei padri della telefonia mobile italiana è stato Direttore dello Sviluppo di Business di TIM, Direttore dell’Innovazione e Direttore Broadband Content del Gruppo Telecom Italia. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per l’innovazione digitale come i Premi Nazionali per l’Innovazione da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Premi Imprese per Innovazione di Confindustria.

Ha creato un corporate campus in Umbria con la finalità di perseguire un modello di collaborazione tra impresa e università. È Presidente della Fondazione Luca & Katia Tomassini, che ha l’obiettivo di stimolare l’autoimprenditorialità dei giovani grazie a percorsi formativi mirati e allo sviluppo di piattaforme concettuali e digitali.

Il suo gruppo è stato premiato più volte dal Great Place to Work Institute tra le imprese dove si lavora meglio in Italia. Fa parte di numerosi comitati scientifici e associazioni, come il Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti, il Comitato Leonardo e il Quadrato della Radio.

È autore di numerosi saggi, tra cui i principali: L’innovazione non chiede permesso (2018), Vite Connesse (2015), Internet@tv (2010), GSM: 21 anni di parole in libertà (2009), L’onda della convergenza (2007), Competere in Rete (2007), Realtà Digitale (1999), Telecomunicazioni (1999), Il futuro in rete (1998), Da Gutemberg al multimediale, passando per internet (1998), Sistemi radiomobili terrestri (1992).

Sito Web: http://www.lucatomassini.it