recensioni

Labiennale.org

di |

È la 75. edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Fino all’8 settembre prossimo si alterneranno sul red carpet del festival i grandi nomi del cinema italiano ed internazionale, con gli addetti ai lavori, gli attori e i registi dei film, più gli immancabili gossip per la stampa. Il sito web, www.labiennale.org, che da sempre è la piattaforma ufficiale tramite cui informarsi e seguire le vicende del ricco cartellone festivaliero, offre un ampio e dettagliato notiziario giornaliero, i servizi di eticketing, il calendario aggiornato degli eventi e il programma delle proiezioni. Pagine web che propongono contenuti multimediali ed interattivi su tutto ciò che accade durante l’intero anno artistico della Biennale, quindi non solo cinema, ma anche danza, musica, pittura, scultura e teatro. Espressioni culturali, civili ed artistiche che trovano infatti posto, accanto alla settima arte, nelle tante pagine del sito per informare sulla nutrita agenda delle mostre e gli eventi che la Fondazione La Biennale di Venezia, presieduta dal 2008 da Paolo Baratta, organizza fin dal 1895.

I canali di consultazione del sito sono ospitati nel menù di navigazione posto in alto a destra nell’home page, con i titoli di sezione che rimandano direttamente alle categorie artistiche della Biennale: ‘Danza‘, ‘Cinema‘, ‘Architettura‘, ‘Arte‘, ‘Musica‘, ‘Teatro‘ e ‘Archivio storico‘. Nella sezione ‘Cosa Accade‘ troviamo le ‘News‘ e ‘Biennale Channel‘, invece in ‘La Biennale di Venezia‘ troviamo la storia centenaria della Fondazione, gli excursus artistici, storico-politici e gli eventi che ne hanno fatto grande il nome nel mondo. Per le altre sezioni, invece, si offrono al visitatore foto e contenuti di approfondimento, immergendosi tra link, testi, allegati, video e photo gallery realizzate su materiale visuale di alta qualità.

Sempre in home page, lungo il corpo centrale, si mostrano le principali news dal mondo della Biennale, corredate da immagini e video, mentre, sul lato superiore, vengono esposte le sezioni dedicate all’informazione, al calendario eventi, ai luoghi del festival, alla biglietteria e le operazioni per l’acquisto di biglietti online con le applicazioni eTicket, alle card promozionali, alle partnership e i contatti con la redazione del sito e con l’organizzazione stessa degli eventi in agenda. Registrandosi al sito, inoltre, si può ricevere la newsletter e i lanci di stampa sulle numerose manifestazioni della Biennale o dei tanti eventi in programma, rimanendo così sempre informati su quanto accade e sui personaggi più celebri che vi prendono parte.

Chiudono la rassegna dei percorsi offerti in Labiennale.org, i canali che raccolgono Video e Foto, con retrospettive fotografiche e presentazioni video degli appuntamenti per i diversi festival internazionali di categoria. Per i possessori di smartphone e tablet Apple iOS, infine, c’è l’applicazione iMiBAC del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, La Biennale Channel e il Mediacenter, con la web tv della fondazione dove visionare palinsesti, programmazioni e consultare video on demand. A supporto dei grandi eventi veneziani ci sono poi RaiMovie, il blog, link a social network come Facebook e Twitter, link a piattaforme di condivisione come Flickr e YouTube, forum e concorsi a cui chiunque, previa registrazione, può partecipare.

Tra gli aspetti salienti del sito Labiennale.org, sicuramente c’è un’ottima organizzazione dei documenti disponibili online, in un contesto grafico molto accogliente che favorisce una consultazione ordinata di pagine e materiale pubblicato. Ottimo il livello di accessibilità e navigazione dei persocrsi, con il supporto di un funzionale motore di ricerca e di interfacce grafiche che assicurano all’utente un’eccellente interazione con i contenuti.

Contenuti: @@@

Grafica: @@@

Usabilità: @@@

Legenda: @ sufficiente; @@ buono; @@@ ottimo