banner mailup
m5s

IlSocialPolitico. Dimissioni a Roma: Raggi travolta su Twitter e web

'Caos Roma' diventa uno degli argomenti più discussi in rete: anche il “raggiomagico” e Di Maio finiscono nel mirino del web.

di Guido Petrangeli |
virginia raggi

IlSocialPolitico è una rubrica settimanale promossa da Key4biz@Social_politico. Per consultare gli articoli precedenti, clicca qui.

Una raffica di dimissioni manda in frantumi la squadra voluta da Virginia Raggi per il Comune di Roma. A circa 70 giorni dall’insediamento al Campidoglio la prima sindaca donna della Capitale si trova ad affrontare una vera e propria crisi: sotto la pressione mediatica per i maxi stipendi lasciano infatti il capo di gabinetto, l’assessore al Bilancio e due importanti dirigenti di Ama e Atac. Una crisi politica ma anche mediatica dunque, dove sul web il consenso ottenuto dalla Raggi per la sua elezione sembra un ricordo lontano.

 

Google e giornali online

Virginia raggi nella giornata di giovedì primo settembre con più di 20mila ricerche è stato il personaggio politico più ricercato sul web. Tra gli argomenti correlati alle ricerche su Virginia Raggi troviamo “pianto” e “dimissioni”, una fotografia quindi di come la rete si aspetti da un momento all’altro un dietrofront da parte del sindaco. A rimarcare la sentiment negativa rileviamo come l’articolo di giornale più virale sulla vicenda sia il pezzo dell’espresso “Virginia Raggi in crisi, la fuga è iniziata”.

banner privacy italia

 

Twitter

Anche su Twitter la vicenda delle dimissioni della squadra del sindaco ha tenuto banco. Nella giornata di giovedì primo settembre la #Raggi è stato il politico più discusso nella twitter-sfera. Alla fine di questa giornata la vicenda che vede Virginia Raggi protagonista è rimasta nella classifica degli argomenti più dibattutti su Twitter per più di 12 ore. La sentiment di questa enorme mole di messaggi su #Raggi – più di 5 milioni di visualizzazioni da parte di più di 4 milioni di utenti unici – è stata per lo più negativa. Associato all’hashtag #Raggi troviamo spesso il termine dimissioni e raggiomagico, in riferimento al cerchio magico del sindaco che avrebbe pilotato le nomine a discapito del direttorio a cinque stelle.

 

La vicenda non si è arrestata nemmeno il giorno successivo quando su Twitter è entrato al sesto posto della trend topic italiana ‘Caos Roma’. Abbiamo rilevato come 974222 persone potrebbero aver visto ‘Caos Roma’ tra la sua prima menzione e il momento in cui entrò in Tendenza. Sono stati molti gli influencer che hanno twettato su Caos Roma, tra i più popolari ci sono Skytg24 (2,488,908 follower), La Repubblica (2,375,295 followers) e Il Fatto Quotidiano (1,575,092 follower). In realtà la valanga di critiche non si è abbattuta solo sulla Raggi ma anche su Luigi Di Maio che è stato l’esponente del M5s che più si è esposto in questa vicenda. Non è un caso che sia su Google che su Twitter sia proprio il vice presidente della Camera il personaggio politico più citato, insieme alla Raggi, rispetto alla vicenda delle dimissioni. Nelle ultime 24 ore Luigi Di Maio è entrato nella top ten dei politici più discussi su Twitter con più di mille menzioni.

© 2002-2017 Key4biz