ROMA, WORKSHOP 'TELEVISIONE E SVILUPPO DIGITALE: UNO SGUARDO SULLE ESPERIENZE EUROPEE, UN CAPITOLO DA AGGIUNGERE ALL’AGENDA DIGITALE'

Workshop tivù, ‘Gli operatori devono fare sistema sull’audiovisivo’. Intervista a Franco Siddi (Confindustria RadioTv)

di Luigi Garofalo | @LuigiGarofalo |

Intervista a Franco Siddi (Confindustria RadioTv) in occasione del workshop ‘Televisione e sviluppo digitale’ promosso da tivùthink, progetto di tivù s.r.l., la società proprietaria di tivùsat, la prima piattaforma digitale satellitare gratuita.

 

Per competere con gli Over the Top “occorre una capacità di governance, di proiezione industriale del settore dell’audiovisivo nazionale e per questo serve una considerazione pubblica differente. Manca una capacità degli operatori di ragionare di più in termini di sistema, pur difendendo ciascuno il proprio ambito”, questo è il concetto chiave espresso ai nostri microfoni da Franco Siddi, presidente di Confindustria RadioTv, a conclusione del workshop Televisione e sviluppo digitale: uno sguardo sulle esperienze europee, un capitolo da aggiungere all’Agenda digitale. Il workshop è stato promosso da tivùthink, progetto di tivù s.r.l., la società partecipata Rai, Mediaset, Telecom Italia, Associazione TV Locali e Aeranti Corallo, costituita nel 2008, e proprietaria di tivùsat, la prima piattaforma digitale satellitare gratuita.

 

La videointervista a Franco Siddi (presidente di Confindustria RadioTv)

Per approfondire:

© 2002-2017 Key4biz