POLITICA E VIDEOGIOCHI

L’ESA conferma l’incontro alla Casa Bianca sul tema videogiochi

Arriva la risposta ufficiale dell'associazione al presidente Trump.

di Redazione Eurogamer.it | @Eurogamer_it |
Trump videogiochi

La Entertainment Software Association ha fatto chiarezza sul presunto invito della Casa Bianca ai rappresentanti del settore sul tema videogiochi.

In un comunicato stampa, l’ESA ha confermato che l’incontro sul tema videogiochi, previsto per giovedì 8 marzo, sarà occasione per intavolare una discussione “basata sui fatti”.

 

“Tantissimi utenti di tutto il mondo ci giocano”, ha dichiarato l’ente, “e rispettabili studi scientifici non hanno trovato collegamenti tra videogiochi e violenza”. “Come tutti gli americani, siamo profondamente preoccupati del livello di violenza armata negli Stati Uniti. Questo tipo di intrattenimento, chiaramente, non è il problem. Esiste in tutto il mondo, ma negli Stati Uniti il livello di violenza armata è molto più alto”.

 

La dichiarazione refuta apertamente il recente attacco di Donald Trump. Dopo la sparatoria in un liceo di Parkland, Florida, il presidente degli USA aveva infatti additato i videogames come una delle cause scatenanti dell’ondata di violenza giovanile.

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL